camera infettivi
Attualità

Coronavirus: ad Asti c’è una donna che ha contratto il Covid-19

Abita a Portacomaro ed era stata all’hotel di Alassio, oggi messo in quarantena, durante il precedente turno di soggiorni marini della Provincia

Ricoverata all’ospedale di Asti una donna, che risiede a Portacomaro, positiva al Covid-19

La notizia è stata data direttamente dal sindaco di Asti Maurizio Rasero in un breve post su Facebook.

E’ la conferma che molti temevano potesse arrivare: una donna, che ha soggiornato all’hotel di Alassio messo in quarantena, ma tornata ad Asti già da alcuni giorni, è stata trovata positiva al Coronavirus.

La donna, che abita a Portacomaro paese, era in isolamento volontario controllato da quando era scattata la profilassi dell’Asl su tutti gli anziani che avevano preso parte al primo turno di soggiorni marini della Provincia nell’hotel Bel Sit e Al Mare di Alassio.

Ad annunciare il ricovero della signora è stato il sindaco del paese, Alessandro Balliano, con un post su Facebook.

L’Asl, attivato il protocollo, ha monitorato periodicamente la signora fino a quando si sono resi necessari ulteriori analisi e un tampone. Da qui la conferma dell’avvenuta infezione.

Immediatamente la donna è stata raggiunta da un mezzo dedicato e trasportata al riparto infettivi dell’ospedale di Asti dove si trova ora e dove sembra resterà per le cure del caso. La paziente si trova in una delle camere a pressione negativa del reparto

Il trasporto della paziente è stato fatto in piena sicurezza rispettando i protocolli previsti in questi casi.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo