Prastaro Marco
Attualità

Coronavirus, domani via libera alle messe festive

Lo hanno comunicato poco fa i vescovi piemontesi. Le Ceneri potranno essere sparse sulla testa senza contatto

Coronavirus, via libera alle messe in tutte le Diocesi piemontesi

Domani (domenica) in tutte le diocesi del Piemonte potranno essere celebrate le messe festive.
La decisione è stata comunicata poco fa dai vescovi piemontesi – sentito il presidente della Regione Alberto Cirio e il prefetto moderatore, monsignor Cesare Nosiglia, presidente Cep (Conferenza episcopale Piemonte e Valle d’Aosta) – in conformità con il via libera del Governo alla richiesta della Regione Piemonte di limitare le restrizioni in vigore per limitare il contagio da Coronavirus.

Sì alle Ceneri, ma senza contatto

Dovranno comunque essere rispettate le precauzioni indicate già nei giorni precedenti al blocco delle celebrazioni, ovvero: non si potrà effettuare lo scambio della pace, durante la Comunione l’ostia dovrà essere data in mano, le acquasantiere dovranno essere vuote. Inoltre si potranno imporre le Ceneri (dato che non era stato possibile celebrare la funzione del primo giorno di Quaresima) ma senza contatto con i fedeli (quindi lasciate cadere sulla testa). Nelle prossime ore verranno poi comunicate le informazioni relative alle attività di oratorio e catechismo.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo