La Nuova Provincia > Attualità > Coronavirus: la bufala su WhatsApp delle scuole chiuse fino al 5 marzo
Attualità Asti -

Coronavirus: la bufala su WhatsApp delle scuole chiuse fino al 5 marzo

Un'altra fake news che gira nei famigerati gruppi WhatsApp scolastici dei genitori - Anche il Ministro dell'Istruzione smentisce quanto riportato nel messaggio

Ancora bufale sull’emergenza Coronavirus

In queste ore, sui famigerati gruppi WhatsApp delle classi e dei genitori di studenti che frequentano le scuole elementari e medie, sta girando con insistenza l’ennesima bufala che serve solo a creare disinformazione.

 

“Il presidente del consiglio Conte Giuseppe dispone la chiusura di tutte le scuole d’Italia di ogni grado e ordine per la grave e allarmante situazione che incombe sulla nostra nazione. Al fine di tutelare la salute nazionale e degli studenti fino al 5 marzo 2020 le scuole di ogni grado e ordine saranno chiuse. A breve uscirà la disposizione ufficiale sul sito del ministero. www.interno.gov.it – https://www.interno.gov.it/it”

Si tratta di una fake news, già smentita dal Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina attraverso un post su Twitter:

Il premier Conte non ha deciso di tenere chiuse le scuole la prossima settimana e ogni scelta in merito, in ogni caso, sarà presa valutando l’evoluzione dell’emergenza Covid-19 al termine di questa settimana.

Come sempre l’invito per tutti i genitori è quello di informarsi attraverso i canali ufficiali della scuola, come il sito del Miur e non  attraverso post su Facebook o attraverso non ben chiari messaggi via WhatsApp.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente