Fiorio: De Girolamo? Dimissioni dovute"Ora semplificazione dell'agricoltura"
Attualità

Fiorio: De Girolamo? Dimissioni dovute
"Ora semplificazione dell'agricoltura"

«Dimissioni dovute, in relazione al ruolo politico assunto nella vicenda delle nomine all’Asl di Benevento», così il deputato Massimo Fiorio commenta la decisione di Nunzia De Girolamo di

«Dimissioni dovute, in relazione al ruolo politico assunto nella vicenda delle nomine all’Asl di Benevento», così il deputato Massimo Fiorio commenta la decisione di Nunzia De Girolamo di lasciare la guida del Ministero delle Politiche Agricole. Nelle settimane scorse il parlamentare astigiano, vicepresidente della Commissione Agricoltura, aveva sottoscritto, insieme ad altri tre colleghi, l’interrogazione urgente che aveva portato il ministro a chiarire in aula, alla Camera, il suo coinvolgimento nei fatti riguardanti la sanità nel comune campano.
 
«Le dimissioni – ricorda Fiorio – riguardano vicende al di fuori del Ministero. Pur essendo stato tra i più critici sulla gestione di alcuni casi da parte della De Girolamo (come il commissariamento dell’Inea), voglio comunque sottolineare come i temi agricoli con il governo Letta abbiano goduto di una maggiore attenzione rispetto al passato».

«In questi giorni – prosegue il deputato Pd – stiamo lavorando sul collegato alla legge di stabilità: la parte riguardante le questioni agricole contiene norme di semplificazione amministrativa e misure per il rilancio complessivo del comparto. Mi auguro che prima possibile il documento possa approdare in Consiglio dei ministri per essere approvato in tempi brevi dal Parlamento».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo