Prastaro Marco
Attualità

Domani in diretta streaming la messa del vescovo per San Secondo

Inoltre martedì 5 maggio monsignor Prastaro si raccoglierà in preghiera nella Collegiata intitolata al patrono della città

La messa per San Secondo

Sarà una celebrazione essenziale, in linea con le restrizioni in atto per l’emergenza sanitaria da Coronavirus, quella che la Diocesi di Asti vivrà per ricordare il patrono della città, San Secondo.
L’appuntamento, come sempre on line, sarà domani alle 10.30. Per l’occasione la messa domenicale, che il vescovo Marco Prastaro celebra a porte chiuse e in diretta streaming sul canale YouGazzetta di TouTube da quando è cominciata la pandemia, sarà celebrata nella Collegiata di San Secondo e non in Cattedrale o nella cappella del Vescovado come nelle scorse settimane.

La preghiera al patrono

Inoltre martedì 5 maggio, giorno del Santo Patrono, il vescovo si raccoglierà in preghiera alle 11 nella cripta della Collegiata assieme al sindaco Maurizio Rasero e al parroco don Giuseppe Gallo. Anche questa celebrazione verrà trasmessa sul canale YouGazzetta di YouTube.
Nella supplica a San Secondo il vescovo pregherà per la Chiesa, la comunità astigiana, i governanti e gli amministratori, i malati e chi si prende cura di loro, le famiglie, il mondo del lavoro, i poveri e i dimenticati. E ancora, per tutti coloro che stanno vivendo un momento difficile a causa di questa emergenza sanitaria. Il sindaco accenderà poi il tradizionale cero offerto dall’Ordine degli avvocati.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail