Messa streaming
Attualità

Domenica torna la messa in streaming celebrata dal vescovo di Asti

Al termine della funzione monsignor Prastaro mostrerà i disegni realizzati dai bambini che frequentano il catechismo

Messa festiva in streaming

Torna domenica 22 marzo la messa festiva celebrata in streaming su YouTube dal vescovo di Asti Marco Prastaro, dopo la prima positiva esperienza della scorsa settimana. La funzione sarà celebrata anche questa volta a porte chiuse nella cappella del Vescovado alle 10.30.
“I canali televisivi nazionali – afferma monsignor Prastaro – offrono molte possibilità di partecipare alla celebrazione eucaristica, ma l’appuntamento con la messa diocesana è un modo per rinforzare il senso di appartenenza alla Chiesa locale”.
Per seguire la celebrazione: https://www.youtube.com/user/YouGazzetta.

I disegni dei bambini del catechismo

L’impossibilità di partecipare alle funzioni in chiesa, a causa dell’emergenza sanitaria in atto dovuta al Coronavirus, è una situazione inedita, a cui la Diocesi sta rispondendo con iniziative volte a coinvolgere attivamente i fedeli.
Per questo motivo, in vista della messa di domenica, è stato proposto a tutti i catechisti della Diocesi di riflettere sul brano del Vangelo “Il cieco nato” della IV domenica di Quaresima (Giovanni 9,1-41) in cui si narra la guarigione di un cieco. E, inoltre, di chiedere ai bambini fare un disegno sul tema.
Durante la celebrazione eucaristica monsignor Prastaro mostrerà ai fedeli collegati su Youtube i tanti disegni arrivati nei giorni scorsi all’Ufficio catechistico diocesano, “come segno tangibile di una comunità raccolta virtualmente, ma che realmente, in questo momento di sofferenza, sa essere al fianco di ognuno con fantasia e creatività”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo