Douja d'Or 2021 Palazzo del Michelerio
Attualità
Calendario

Douja del Monferrato, tra gli ospiti del weekend Federico Poggipollini

In programma degustazioni e incontri. Sarà anche presentata l’iniziativa editoriale che vedrà protagonista La nuova provincia con il Corriere della Sera

La nuova provincia e il Corriere della Sera saranno tra i protagonisti degli appuntamenti del prossimo weekend alla Douja del Monferrato, l’area degustazione curata dal Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato nell’ambito della Douja d’Or.
L’occasione sarà la presentazione di una importante collaborazione che coinvolgerà le due testate, di cui si parlerà durante gli incontri che si svolgeranno nel cortile del Palazzo del Michelerio, in corso Alfieri 381.
Ecco il programma nel dettaglio (da ricordare che l’area sarà aperta venerdì e sabato dalle 18 all’una di notte, domenica dalle 11 alle 14 e dalle 18 alle 21.30).

Gli appuntamenti di venerdì

Venerdì 17 settembre, alle 11, sarà inaugurata l’esposizione “Balene preistoriche”, ospitata nell’ex chiesa del Gesù all’interno del Palazzo del Michelerio, curata dal Museo Paleontologico Territoriale dell’Astigiano in collaborazione con diversi partner, tra cui il Consorzio Barbera d’Asti. Durante la Douja d’Or la mostra osserverà le seguenti aperture straordinarie: venerdì e sabato dalle 20 alle 23; domenica dalle 20 alle 22.30.
Alla sera, alle 20, Bistrot del Monferrato con la presenza in cucina di Doctor Chef Federico Ferrero, vincitore dell’edizione 2014 di Masterchef (su prenotazione, massimo 40 posti, 50 euro). Menù: tortino di cipolla al tartufo nero, green caponata con caviale di torrente, purea di patate con animelle al sugo d’arrosto, gelato alla crema, canestrelli e tartufo, Barbera d’Asti DOCG (solo acciaio).
Proseguiranno le degustazioni di grandi vini bianchi e rossi del Monferrato, selezionati in oltre 200 etichette, in abbinamento a tipicità gastronomiche della tradizione piemontese a cura di Confagricoltura Asti (insalata russa, straccetti di galletto di Tonco, robiola di Cocconato con composta di cipolle, sfoglia di verdure, crostini di focaccia). Quattro degustazioni: 10 euro. Selezione di assaggi in accompagnamento: 10 euro.
Alle 20, come accennato, il colloquio con Marco Castelnuovo, capo della redazione del Corriere della Sera – Torino. Parteciperà anche l’editore de La nuova provincia Andrea Cirio, affiancato dal direttore Giovanni Vassallo. Si presenterà l’iniziativa che da ottobre vedrà abbinati ogni martedì, per sei settimane, La nuova provincia con il Corriere della Sera ad un costo di 2 euro. “Per il nostro settimanale – spiega il direttore Vassallo – è una bella opportunità per farci conoscere ad un pubblico sempre maggiore. La nuova provincia da febbraio ha cambiato veste e impostazione; un’ottima opportunità peri lettori di conoscere più da vicino il nostro prodotto editoriale e il Corriere della Sera”.
A seguire, alle 21.30, i talk della Barbera con “Overland Experience. Racconti, documenti e immagini” direttamente dalla voce di chi ha vissuto questa avventura e presentazione del libro Iveco – Overland “L’Africa del mio camion” di Beppe “Simon” Simonato. Sarà quindi un momento dedicato alla “carovana” di Overland, che per Raiuno ha realizzato un diario di viaggio televisivo di 21 spedizioni in 25 anni, con oltre 565 mila chilometri percorsi.

Il programma di sabato

Alle 18 si terrà l’inaugurazione della XIV Giornata Nazionale Aisla (Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica), con l’esibizione della Fanfara della Brigata Alpina Taurinense. Alle 20, al Bistrot del Monferrato, cena a cura di DoctorChef Federico Ferrero (su prenotazione, massimo 40 posti, 40 euro). Menù: tortino di cipolla al tartufo nero, green caponata con caviale di torrente, purea di patate con rognone al sugo d’arrosto, gelato alla crema, canestrelli e tartufo. Barbera d’Asti DOCG (solo acciaio).
Continueranno le degustazioni di grandi vini bianchi e rossi del Monferrato, selezionati in oltre 200 etichette, in abbinamento a tipicità gastronomiche della tradizione piemontese a cura di Confagricoltura Asti (insalata russa, straccetti di galletto di Tonco, robiola di Cocconato con composta di cipolle, sfoglia di verdure, crostini di focaccia). Quattro degustazioni: 10 euro. Selezione di assaggi in accompagnamento: 10 euro.
Alle 21.30 proseguiranno i talk della Barbera. Ospite Federico Poggipollini, musicista bolognese classe 1968. Storico chitarrista di Luciano Ligabue, oltre che prolifico e eclettico artista solista, alternerà aneddoti della sua carriera con la descrizione del suo progetto “Canzoni rubate”.

Gli eventi di domenica

Domenica 19 settembre continueranno le degustazioni di grandi vini bianchi e rossi del Monferrato, selezionati in oltre 200 etichette, in abbinamento a tipicità gastronomiche della tradizione piemontese a cura di Confagricoltura Asti (insalata russa, straccetti di galletto di Tonco, robiola di Cocconato con composta di cipolle, sfoglia di verdure, crostini di focaccia). Quattro degustazioni: 10 euro. Selezione di assaggi in accompagnamento: 10 euro.
Alle 21 nuovo appuntamento con i talk della Barbera. Il tenore astigiano Enrico Iviglia presenterà il suo libro “Donne all’Opera – dialoghi con un tenore”, un intreccio di argomenti attuali attraverso le figure delle principali protagoniste femminili del melodramma. Dialogherà con il giornalista de La Stampa Carlo Francesco Conti.
Per prenotare gli ingressi al Palazzo del Michelerio e al Bistrot del Monferrato: www.doujador.it – Douja del Monferrato; info : consorzio@viniastimonferrato.it).

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo