E' nato ad Asti il Circolo "Camilla Ravera"del Partito di Rifondazione Comunista
Attualità

E' nato ad Asti il Circolo "Camilla Ravera"
del Partito di Rifondazione Comunista

Il giovane Marco Gambaudo è stato eletto neo Segretario Cittadino – Direttivo ristretto ma articolato che dovrà affrontare i problemi della città suggerendo proposte all'amministrazione comunale

Ad Asti è nato il Circolo cittadino del Partito di Rifondazione Comunista intitolato a Camilla Ravera, originaria di Acqui Terme e prima (nonché unica) donna Segretaria del PCI durante la clandestinità del Fascismo. Ravera fu anche la prima donna ad essere nominata senatrice a vita dall'allora Presidente della Repubblica Sandro Pertini. Il Circolo cittadino di Rifondazione apre dopo un lungo percorso fatto di appuntamenti sul territorio, dibattiti aperti alla cittadinanza e un incremento degli iscritti (soprattutto tra i giovani) che troveranno nel Circolo un luogo dove poter proporre idee da suggerire all'amministrazione cittadina e, in particolare, al consigliere comunale Giovanni Pensabene (FdS).

Durante la serata di ufficializzazione del neo Circolo è stato eletto anche il Segretario Cittadino: si tratta di Marco Gambaudo, classe 1985, da svariati anni attivo nell’impegno politico e sociale, impiegato di banca, sindacalista CGIL e studente universitario. «Il circolo è dotato di un Direttivo ristretto ma articolato – fa sapere Nicolò Ollino, Segretario Provinciale PRC – capace di affrontare i vari problemi della città con un piano di attività e di iniziative che già stiamo mettendo in cantiere. Dal lavoro ai trasporti, alle politiche giovanili, all'ambiente e ai servizi sociali».

r.s.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale