La Nuova Provincia > Attualità > Elezioni a Castagnole Lanze, Giuliano Gianuzzi: «Vogliamo un paese più dinamico con un’identità definita e precisa»
AttualitàCostigliole - San Damiano -

Elezioni a Castagnole Lanze, Giuliano Gianuzzi: «Vogliamo un paese più dinamico con un’identità definita e precisa»

Nella sfida a tre alla carica di sindaco Giuliano Gianuzzi guida la lista "Castagnole Lanze ora"

Giuliano Gianuzzi candidato a Castagnole Lanze

Ha 39 anni, architetto, sposato, due figlie ed è consigliere di maggioranza uscente. Giuliano Gianuzzi è il candidato sindaco della lista “Castagnole Lanze ora”, il gruppo che è il risultato della condivisione di idee e progetti tra amministratori e consiglieri di maggioranza e minoranza uscenti e volti nuovi. Compongono infatti la lista il vicesindaco e assessore al Bilancio Giorgio Brezzo, l’assessore alla Cultura e all’Ambiente Paola Borrione, il consigliere di maggioranza Daniela Icardi e i consiglieri di minoranza Ezio Cortese, Roberto Icardi e Loredana Dova; sono alla loro prima esperienza Francesca Albezzano, Federico Fracchia, Antonella Massone, Mario Sampietro, Laura Borgo e Giovanni Carosso.

“Castagnole Lanze ora”, il programma

«L’obiettivo è quello di proseguire e consolidare il processo di rilancio di Castagnole. La squadra che abbiamo composto – spiega Gianuzzi – è stata costruita pensando ai profili e alle capacità di ogni singolo. Si tratta di persone che rappresentano i più svariati settori lavorativi, competenti, con forti motivazioni personali. Molti di loro, seppur alla prima esperienza amministrativa, negli anni si sono impegnati per Castagnole in varie associazioni e gruppi di volontariato, maturando un’utile esperienza per amministrare il paese».
«Lo slogan “Castagnole Lanze Ora” sintetizza il nostro progetto: si parte infatti da quanto noi amministratori uscenti abbiamo fatto, con i conti del Comune in ordine che consentiranno di realizzare progetti importanti, a partire dalla riqualificazione di San Bartolomeo, sistemazione della rete stradale e fognaria, maggiore offerta culturale, in collaborazione con le associazioni, più attenzione all’ambiente e ai bisogni dei numerosi gruppi sportivi che fanno capo al Centro e il potenziamento del progetto Adotta un filare – annuncia Gianuzzi – Puntiamo ad un paese più dinamico, dove l’amministrazione comunale sia il punto di riferimento propositivo per tutte le iniziative di rilancio del paese. Lavoreremo con senso di responsabilità e trasparenza per dare a Castagnole un’identità più definita e precisa, sfruttando le enormi potenzialità che il nostro territorio offre».

Gli incontri con la popolazione

Per far conoscere candidati e programma amministrativo è stato predisposto un calendario di incontri serali con la popolazione: gli appuntamenti proseguono questa sera, domenica, a Valle Tanaro, martedì all’Olmo, mercoledì a San Bartolomeo e giovedì a San Pietro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente