Emergenza e opportunità, una chiamata per tutti. Assemblea al Centro S. Secondo
Attualità

Emergenza e opportunità, una chiamata per tutti. Assemblea al Centro S. Secondo

Mai incontro fu più tempestivo di quello organizzato per lunedì sera, alle 21, al Centro Culturale San Secondo dal consorzio sociale Coala e dal Piam onlus. Si parlerà infatti di migranti e di

Mai incontro fu più tempestivo di quello organizzato per lunedì sera, alle 21, al Centro Culturale San Secondo dal consorzio sociale Coala e dal Piam onlus. Si parlerà infatti di migranti e di profughi in particolare, sotto un titolo evocativo: «L'accoglienza fa bene – Non solo emergenza ma anche opportunità di crescita».

Sulla scorta delle recenti esperienze di accoglienza di profughi in frazione Gorzano a San Damiano, al Santuario della Madonnina di Villanova e all'ostello Mamma Margherita di Capriglio, viene proposta un'assemblea allargata a tutti, dalle istituzioni pubbliche a quelle private, dalle associazioni di volontariato ai singoli cittadini che possono accogliere direttamente a casa loro i profughi. Il ragionamento che si tenterà di fare lunedì sera riguarderà due diversi aspetti di questo fenomeno sempre più attuale.

Da una parte la necessità di mettere a sistema l'accoglienza dei profughi in emergenza: bisogna individuare delle strutture che siano in grado di poter "prendere in carico" in modo dignitosi gli stranieri che possono arrivare ad ogni ora del giorno e della notte in attesa poi di altre sistemazioni.
E poi l'aspetto di sviluppo sociale ed economico che deriva dalle diarie messe a disposizione dal Ministero dell'Interno per il sostentamento e l'integrazione dei profughi. L'assemblea è aperta a tutti, per ulteriori informazioni contattare il Coala 0141/324659 www.consorziocoala.org oppure il Piam allo 0141/355689 piamonlus.blogspot.com

d.p.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo