Estate ragazzi: l'invasione pacifica dei 700
Attualità

Estate ragazzi: l’invasione pacifica dei 700

Musica, cori, balli, colori e tanta allegria. In 700 venerdì hanno invaso pacificamente il centro città per la Festa cittadina dell’Estate ragazzi, organizzata dalla Pastorale giovanile della Diocesi

Musica, cori, balli, colori e tanta allegria. In 700 venerdì hanno invaso pacificamente il centro città per la Festa cittadina dell’Estate ragazzi, organizzata dalla Pastorale giovanile della Diocesi. Protagonisti i giovani che frequentano le attività estive in diverse parrocchie astigiane: San Pietro, Santa Caterina, Cattedrale, San Paolo – San Martino – Cappellania San Giuseppe Marello, Santa Maria Nuova – San Secondo – San Silvestro, Sacro Cuore, Nostra Signora di Lourdes, Revignano, Don Bosco.

I ragazzi si sono incontrati in piazza Cattedrale, alla presenza dell’educanimatore Gigi Cotichella, mente dell’associazione Anima Giovane, e poi sono partiti in un colorato corteo lungo corso Alfieri, cui si sono uniti anche i bambini dell’Asilo Anfossi, guidato dal vescovo Francesco Ravinale e dal vice parroco di San Pietro, don Mauro Canta. I ragazzi hanno quindi raggiunto la chiesa di San Secondo dove si è tenuto un incontro con monsignor Ravinale.

Per alcuni gruppi parrocchiali la festa è proseguita nel pomeriggio con la visita a monumenti e a palazzi storici della città.

e.f.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale