Cerca
Close this search box.
Siri
Attualità
Altri Palii

Ferrara: vince Carìa (San Giacomo) su Bagoga, a Legnano Siri regala il successo a Legnarello

Intenso weekend con protagonisti numerosi fantini che vedremo all’opera ad Asti
Triplo appuntamento di carattere paliesco nello scorso weekend. Venerdì sera, a Legnano, quale anteprima al Palio della successiva domenica, si è svolta la Provaccia, che ha visto impegnati fantini emergenti in rappresentanza delle otto Contrade cittadine. Il successo è andato a Sant’Erasmo, che montava il fantino Andrea Sanna sulla cavalla Ambra da Clodia. Piazza d’onore per San Magno, con Nicolò Farnetani su Angelo Rosso.

Sabato, in piazza Ariostea a Ferrara, in notturna, si è corso il Palio della città estense. A prevalerè è stato il Borgo San Giacomo, che ha trionfato con l’abbinata composta dal fantino Francesco Carìa e dalla cavalla di sei anni Bagoga. Successo in rimonta, dopo che per i primi tre giri della finale a condurre era stato Michel Putzu, partito di rincorsa per il Rione Santo Spirito. Carìa è stato bravo inoltre a respingere l’attacco portatogli in extremis da Santa Maria in Vado, che presentava l’accoppiata Stefano Piras-Zeniossu.

Ultimo dei tre eventi domenica a Legnano, dove allo stadio Mari è andato in scena il Palio che vedeva protagonisti cavalli purosangue. La Contrada di Legnarello, che montava Antonio Siri, detto Amsicora, ha trionfato. Al secondo posto Sant’Ambrogio, con Giuseppe Zedde, detto Gingillo. Caduti nella prima batteria Federico Arri (Sant’Erasmo) e Silvano Mulas (San Domenico). Causa una violenta grandinata la corsa è stata posticipata di un’ora e mezza.

Nella foto del Collegio dei Capitani, il trionfo di Antonio Siri (Legnarello) nel Palio di Legnano.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Scopri inoltre:

Edizione digitale