La Nuova Provincia > Attualità > Festeggiamo i papà con un regalo speciale
AttualitàAsti -

Festeggiamo i papà con un regalo speciale

Oltre alla pubblicazione sul giornale, l’originale sorpresa quest’anno sarà un calendario personalizzato

Anche quest’anno La  Nuova Provincia festeggia insieme ai lettori la ricorrenza del 19 marzo. Pubblicheremo le vostre foto che ritraggono padri e figli con le affettuose e simpatiche dediche di auguri. E una sorpresa attende i festeggiati: l’originale regalo per i papà questa volta sarà un calendario da muro personalizzato con la foto inviata, così da ricordarsi ogni giorno dell’anno un rapporto così speciale.

E’ già attivo il portale www.tantiauguripapa.it per  partecipare all’iniziativa: basterà registrarsi e caricare una foto con dedica al proprio papà. Poi gli auguri verranno pubblicati sul giornale in edicola martedì 19 marzo.

Come sempre chiediamo alle mamme di darci una mano per la buona riuscita della sorpresa, aiutando i figli a scattare o scegliere la foto e scrivere il messaggio di auguri.

L’iniziativa del nostro giornale rientra negli obiettivi del nostro lavoro: raccontare il territorio e valorizzare i suoi abitanti. Così cerchiamo di creare occasioni originali per far sapere quanto bene vogliamo ai nostri lettori e in questa occasione ai papà.

Una figura a volte messa in secondo piano, per non dire sottovalutata, rispetto a quella della madre. La paternità ha invece un ruolo importantissimo nella crescita dei figli, perché aiutano a diventare grandi, fornendo quegli strumenti fondamentali che faranno di un bambino un adulto.

Credenti o meno, la festa si svolge proprio nel giorno in cui viene ricordato san Giuseppe. Un personaggio che emerge davvero come padre, non tanto nell’aspetto biologico, ma nel significato più profondo: il padre è colui che custodisce, protegge, apre il cammino. Infatti, Giuseppe è il padre che non soltanto custodisce e provvede al bambino quando è giorno, quando tutto è facile, scontato e solare; egli lo prende con sé nella notte, se ne prende cura quando le difficoltà sembrano avere il sopravvento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente