La Nuova Provincia > Attualità > Festival delle Sagre: il Premio Coldiretti va a Serravalle
AttualitàAsti -

Festival delle Sagre: il Premio Coldiretti va a Serravalle

La pro loco, con il suo tonno di coniglio, si aggiudica un assegno da mille euro

Vince il tonno di coniglio

Mille euro: questo l’assegno che la pro loco di Serravalle incasserà dalla Coldiretti per aver vinto il premio “Garantiamo l’Origine”. E’ infatto il suo piatto portato al Festival delle Sagre, il tonno di coniglio, ad aggiudicarsi la migliore tracciabilità e qualità delle materie prime utilizzate nella preparazione.

A deciderlo è stata una giuria di esperti che ha assaggiato e votato tutti i piatti concorrenti al premio.

Nel caso del piatto proposto dalla pro loco di Serravalle d’Asti, sono state valutate con il massimo dei giudizi la completezza della documentazione presentata al concorso e, soprattutto, i contenuti espressi nel dossier di presentazione. Quest’anno a fare la differenza è stata la tradizione e la particolare preparazione del piatto, segno distintivo rispetto a tutti gli altri piatti presentati al concorso.

«La partecipazione a questa diciottesima edizione del concorso “Garantiamo l’Origine” – ha affermato il presidente di Coldiretti Asti, Marco Reggio – è stata decisamente superiore rispetto alle ultime edizioni, con molte pro loco che hanno presentato dossier dettagliati, dimostrando come sia ulteriormente accresciuta la sensibilità verso la rintracciabilità dei piatti».

Le premiazioni del Festival delle Sagre, come da tradizione, si terranno quest’inverno alla Camera di Commercio di Asti con una celebrazione ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente