Sandra Balbo sindaco di Fontanile
Attualità
Murales

Fontanile: il primo “paese dipinto” del Monferrato

A ricordarlo sono i nuovi cartelli, appena installati lungo le vie d’accesso.

Il borgo fontanilese diventa “primo paese dipinto del Monferrato”. A ricordarlo sono i nuovi cartelli, appena installati lungo le vie d’accesso. Li accompagna il logo fresco di realizzazione dell’iniziativa “I muri raccontano”. Commenta il sindaco Sandra Balbo (nella foto): «Sul sito ufficiale del comune si possono ora trovare cartina e fotografie per un percorso geolocalizzato.

Ringrazio per il lavoro il nostro messo Francesco Balbo e il preziosissimo “fontanilese Docg” Giovanni Gallione per l’attenta regia». Con “I muri raccontano” il borgo storico di Fontanile si è arricchito nel tempo di diversi murales: «Il maestro Amerio è già al lavoro nell’abbellimento del muro perimetrale della Cantina Sociale di Fontanile. Il soggetto rappresenta una scena di vendemmia degli anni 50». Seguiranno altre realtà vitivinicole del territorio, ognuna delle quali “adotterà” un murales da riprodurre sull’etichetta di uno dei vini prodotti.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail