La Nuova Provincia > Attualità > Fucecchio: Ferruzza, Samo e Sant’Andrea le Contrade favorite
Attualità, Palio-

Fucecchio: Ferruzza, Samo e Sant’Andrea le Contrade favorite

Erano sessanta i cavalli iscritti e a selezionarli sono state le batterie della “tratta”, così da individuare i dieci soggetti che saranno al canapo

Primo grande appuntamento della stagione

Si correrà domenica il Palio di Fucecchio, il primo dei grandi appuntamenti della stagione 2019. Seguiranno Legnano e Ferrara il 2 giugno, Siena Provenzano il 2 luglio, Siena Assunta il 16 agosto e infine Asti il 1° settembre. A Fucecchio erano sessanta i cavalli iscritti e a selezionarli sono state le tradizionali batterie della “tratta”, così da arrivare all’individuazione dei dieci soggetti che saranno al canapo.

I dieci cavalli scelti e l’assegnazione

I mezzosangue prescelti: La Gioconda, Le Kabyl, Zarck, Viky Fortuna, Uired, Hakara Trois, Uolcher, Red Riu, Vittorino e Vankook. Questo l’esito dell’assegnazione alle dieci Contrade (ricordiamo che quest’anno a Fucecchio non correranno per squalifica Porta Bernarda e Cappiano):  La Gioconda-Porta Raimonda; Le Kabyl-Botteghe; Zarck-Borgonovo; Viky Fortuna-Ferruzza; Uired-Samo; Hakara Trois-San Pierino; Uolcher-Torre; Red Riu-Sant’Andrea; Vittorino-Massarella e Vankook-Querciola.

La giostra delle monte

E’ immediatamente partita la giostra delle monte. Mentre scriviamo nove accasamenti su dieci possono dirsi consolidati, con unico dubbio riguardante Porta Raimonda. Dovrebbe montare Jonatan Bartoletti, fantino che disputerà la prima prova, ma non sono da scartare le opzioni Dino Pes e Antonio Siri.

Le monte consolidate

Le scelte (già definite) da parte delle altre nove Contrade fucecchiesi hanno visto Andrea Mari, detto Brio, accasarsi alle Botteghe con Le Kabyl, Simone Fenu è finito a Borgonovo (su Zarck), Giuseppe Zedde, detto Gingillo, come previsto, ha trovato sistemazione nella Ferruzza (su Viky Fortuna), Alessio Migheli, detto Girolamo, monterà per Samo (su Uired), Simone Mereu correrà per San Pierino (su Hakara Trois), Adrian Topalli si è accasato nella Torre (su Uolcher), Gavino Sanna è stato ingaggiato da Sant’Andrea (su Red Riu), Giovanni Atzeni, detto Tittìa, monterà il suo Vittorino per Massarella e infine Carlo Sanna, detto Brigante, andrà a caccia del successo per La Querciola su Vankook.

Uired, Viky Fortuna e Red Riu in evidenza

A suscitare notevole impressione nelle batterie della “tratta” sono stati Uired, Viky Fortuna e Red Riu. Anche Vankook ha mostrato di poter dire la sua. La corsa di domenica si annuncia pertanto molto incerta: previste due batterie da cinque cavalli ognuna, i primi quattro accederanno alla finale. Il mossiere del Palio di Fucecchio 2019 sarà il legnanese Gennaro Milone. Le condizioni meteo di domanica non si annunciano ottimali. Prevista una consistente presenza astigiana nella “buca” che ospiterà la corsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente