Giorgio Salvi-Cri2
Attualità

Giorgio Salvi presidente della Cri di Canelli

Rieletto dall’assemblea dei soci

Rinnovato il consiglio direttivo

La Croce Rossa di Canelli rinnova il direttivo nel segno della continuità. I soci volontari, chiamati a scegliere chi li guiderà, hanno confermato alla guida del sodalizio il presidente uscente Giorgio Salvi. Nel consiglio direttivo sono stati eletti Angelo Berra, Mara Augusta Scaglione e Luca Scavino. Consigliere della sezione “Giovani” è stato nominato Nicholas Lazzarino.

Primo impegno i cinquant’anni del sodalizio

Per Giorgio Salvi la riconferma alla guida del gruppo di via dei Prati prosegue sulla strada intrapresa, con alcune significative novità. «La prima scadenza importante sarà il 15 e 16 maggio quando festeggeremo il cinquantesimo della fondazione della Croce Rossa a Canelli – dice -. Un appuntamento importante dopo mezzo secolo di lavoro per la nostra gente». Durante le celebrazioni della ricorrenza verrà inaugurata una nuova ambulanza 4×4 donata dalla Paolo Araldo con la premiazione dei volontari.

Una quindicina i nuovi Volontari

Seconda scadenza, la chiusura del corso per le nuove leve che hanno aderito all’appello della Cri. «Sono una quindicina i nuovi volontari che stanno frequentando il corso di formazione partito a gennaio. Una volta chiuso questo percorso verranno applicati nelle varie attività del gruppo».

Il sodalizio canellese sta affrontando, come tutte le altre sedi consorelle, l’emergenza coronavirus. «Siamo sempre in prima linea sia in ambito sociale che sanitario – ricorda Salvi -. Rispettiamo i protocolli assegnatici vigilando sull’intera area di competenza».

Sono 200 i volontari, compresa la componente delle infermiere e il corpo militare, che lavora nella sede di via dei Prati. I servizi, oltre all’emergenza e al 118, spaziano dal socioassistenziale al trasporto malati sino alle attività ambulatoriali.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo