La Nuova Provincia > Attualità > Giovani astigiani d'Europa: i soggiorni linguistici a Valence e Biberach
Attualità Asti -

Giovani astigiani d'Europa: i soggiorni linguistici a Valence e Biberach

Sono rientrati lo scorso sabato i 17 ragazzi astigiani di età compresa tra i 14 ed i 18 anni ospitati per una settimana da alcune famiglie di Valence nell’ambito dei programmi di scambio previsti

Sono rientrati lo scorso sabato i 17 ragazzi astigiani di età compresa tra i 14 ed i 18 anni ospitati per una settimana da alcune famiglie di Valence nell’ambito dei programmi di scambio previsti dal gemellaggio tra Asti e la cittadina transalpina. Un'occasione per rinsaldare rapporti d'amicizia stretti già nel corso della permanenza astigiana dei "corrispondenti" francesi lo scorso aprile e partecipare alle attività organizzate dal Comune di Valance.

Il soggiorno del gruppo astigiano è stato coordinato dall’Ufficio gemellaggio del Comune di Asti, dall’associazione Asti in Amicizia e dal corrispondente ufficio del Comune di Valence. Ad accompagnare i ragazzi in Francia la professoressa Stefania Grattarola della scuola media "Jona" e la signora Christelle Crotat, cittadina di Valence residente ad Asti. L'esperienza di "gemellaggio", anche se di breve durata, contribuisce a stimolare l'apprendimento della lingua e della cultura del paese ospitante permettendo ai ragazzi di crescere e stringere legami d'amicizia e proseguire con visite reciproche che spesso durano anche al di fuori del breve periodo previsto dai programmi di scambio istituzionali.

In questi giorni, fino al 17 luglio, altri cinque ragazzi astigiani tra i 18 e i 20 anni stanno partecipando ad un corso intensivo di tedesco a Biberach, ospitati da altrettante famiglie tedesche.
C'è poi un'altra opportunità per giovani dai 18 ai 25 anni: dal 28 agosto al 3 settembre si potrà partecipare gratuitamente ad uno stage linguistico a Valence. Le uniche spese a carico dei partecipanti saranno infatti relative al trasporto. Il termine  di iscrizione è fissato a lunedì 29 luglio. Info allo 0141/399526 o all'indirizzo s.bottero@comune.asti.it

Articolo precedente
Articolo precedente