Gli occhi sulla città, oggi il progettoche mette in rete le telecamere
Attualità

Gli occhi sulla città, oggi il progetto
che mette in rete le telecamere

Questa sera alle 18, nella sede dell'Università (piazzale De André), il convegno organizzato dal Comune, Confartigianato, CNA e associazioni di amministratori di condominio, per illustrare la

Questa sera alle 18, nella sede dell'Università (piazzale De André), il convegno organizzato dal Comune, Confartigianato, CNA e associazioni di amministratori di condominio, per illustrare la campagna per la sicurezza "Apriamo gli occhi sulla città", che mette in rete telecamere pubbliche e private. Nell'occasione verrà illustrato l'accordo con gli artigiani che offre la possibilità di installare nei condomini le telecamere di videosorveglianza a prezzi calmierati (990 euro + iva per la dotazione di base). Il comandante della polizia municipale illustrerà invece la rete di ventuno nuove telecamere appena accese nella zona sud ovest della città, e il progetto per la sostituzione delle quarantatré telecamere preesistenti con nuovi apparati dotati di software intelligente. «In questo modo – spiega il sindaco – realizzeremo un esperimento pilota unico in Italia: una rete capace di rendere disponibili, in tempi rapidissimi, alle forze dell'ordine, le immagini di centinaia e in prospettiva migliaia, di occhi elettronici pubblici e privati».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo