FA0A2DBB-01E7-438F-84FB-C0A2D954A0F4
Attualità
Iniziativa

Ha aperto il centro estivo comunale di Castagnole Lanze

Obiettivo contrastare l’impoverimento culturale e le eventuali situazioni di disagio emerse nel periodo pandemico

Ha aperto i battenti l’ormai consolidato Centro Estivo Comunale di Castagnole Lanze, che vede da anni collaborare il Comune e la Polisportiva Castagnolese ASD. L’idea progettuale, sulla scia del Centro Estivo realizzato lo scorso anno, prevede l’organizzazione di 9 settimane di attività (dal 13 giugno al 29 luglio e dal 29 agosto al 2 settembre) per i ragazzi dai 6 ai 14 anni, nei locali del Centro Sportivo di Castagnole e della Scuola Primaria Maria Bogliaccini Aprà, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18, con servizio mensa.

A partire da lunedì 4 luglio anche i bambini e le bambine che frequentano la scuola dell’infanzia inizieranno il loro centro estivo, organizzato sempre dalla Polisportiva Castagnolese, nei locali della Scuola dell’Infanzia Statale Ruscone Valle, dalle 8 alle 18, con servizio mensa. Ogni anno la richiesta dei servizi estivi dedicati ai minori e al loro sviluppo culturale e relazionale, da parte delle famiglie castagnolesi e dei paesi limitrofi, è sempre molto alta. Le iscrizioni, fino ad ora, si annoverano intorno ai 200 partecipanti spalmati sulle 9 settimane.

Oltre a voler essere un aiuto concreto per le famiglie lavoratrici nel periodo estivo, il progetto del Centro Estivo ha l’obiettivo di contrastare l’impoverimento culturale e le eventuali situazioni di disagio emerse o degenerate nel periodo pandemico e di regalare un periodo di gioia e spensieratezza a tutti i bambini e ragazzi che escono da questo difficile periodo di chiusura ed isolamento.

“Around the world, un’estate in giro per il mondo”: questo il tema che accompagnerà tutte le settimane di Centro Estivo. Un viaggio che è iniziato approfondendo la conoscenza del paese, dei suoi territori, della cultura gastronomica e che porterà poi ad esplorare terre lontane, ascoltare lingue diverse dalla nostra, conoscere balli popolari, giochi tradizionali, piatti tipici e inni nazionali.  Giochi, attività sportive e laboratori saranno curati da educatori, animatori e tecnici esperti nelle varie discipline.

I bambini e i ragazzi ritroveranno, finalmente, la spensieratezza, prerogativa imprescindibile della loro età, partecipando ad attività di gruppo, mettendosi in gioco con i loro coetanei e non, interagendo con figure adulte al di fuori del proprio nucleo famigliare, recuperando il rapporto con l’ambiente esterno e prendendo sempre più consapevolezza dell’importanza dell’interazione sociale e del rispetto dell’altro attraverso il gioco e lo sport.

La Polisportiva Castagnolese ASD, da sempre attenta ai bisogni dei più piccoli e attiva nell’organizzazione di progetti che possano continuare, dopo il periodo scolastico, a fare crescere i ragazzi dal punto di vista delle relazioni sociali e dell’inclusione, cerca di offrire la possibilità ai bambini e ai ragazzi del territorio di svolgere attività sportive e culturali sia all’aria aperta che all’interno di strutture specifiche, senza gravare troppo sulle famiglie. A questo contribuiscono anche il comune di Castagnole Lanze, gli animatori e la cittadinanza che viene coinvolta e chiamata a donare le proprie conoscenze e competenze per il bene dei bambini e ragazzi, che sono il futuro del paese e della comunità.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo