scuola lina borgo aperta
Attualità
Edilizia scolastica

I bimbi della materna Lina Borgo sono tornati nella sede ristrutturata

Ieri mattina gli alunni hanno varcato il portone, ma i lavori continuano nel cortile

Dopo una settimana di false partenze per entrare nella nuova scuola materna Lina Borgo, edificio in parte ristrutturato nel corso del 2022, i bambini sono finalmente rientrati in classe. È avvenuto ieri mattina, lunedì, dopo l’ennesimo rinvio avvenuto giovedì a seguito di un lungo tiremmolla tra Consiglio d’Istituto, dirigente scolastico e amministrazione comunale.

Per quest’ultima la Lina Borgo sarebbe stata pronta (internamente, perché fuori è ancora un cantiere) già per venerdì mattina, ma secondo la dirigente e il Consiglio d’Istituto non ci sarebbero ancora state le condizioni per riportare i bambini in classe. Gli alunni erano rientrati nei prefabbricati all’Enofila, sede della scuola durante i lavori, il 9 gennaio dopo le vacanze di Natale. Ma solo per quattro giorni dal momento che venerdì 13 erano rimasti a casa per consentire il trasloco dei materiali, dall’Enofila alla scuola interessata dai lavori. Si pensava che sarebbero tornati in classe lunedì 16 gennaio, al massimo il giorno successivo.

Così non è stato. Tutto questo con evidente disagio per i genitori che si sono dovuti attrezzare per guardare i figli o, nei casi più fortunati, affidarli ai nonni. Un ritardo che è stato commentato a lungo sui gruppi WhatsApp dei genitori, un po’ illusi dagli annunci che da un giorno all’altro si sono rincorsi facendo credere loro che sarebbe stato “l’ultimo giorno a casa”. Così, dopo un’esplicita richiesta al Comune da parte del Consiglio di restare a casa anche venerdì per poi rientrare definitivamente lunedì, una volta che tutto fosse stato sistemato, i bambini hanno varcato con gioia il portone della Lina Borgo accolti dalle loro maestre. I lavori continueranno invece nella parte esterna.

[foto Billi]

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri inoltre:

Edizione digitale