I profughi aiutano i disabilia visitare Arti e Mercanti
Attualità

I profughi aiutano i disabili
a visitare Arti e Mercanti

L'edizione numero sedici di Arti e Mercanti va in archivio con successo, tantissimi gli astigiani e i turisti che hanno visitato il villaggio medievale ricostruito da Cna tra la Torre Rossa e via

L'edizione numero sedici di Arti e Mercanti va in archivio con successo, tantissimi gli astigiani e i turisti che hanno visitato il villaggio medievale ricostruito da Cna tra la Torre Rossa e via Roero. A contribuire alla riuscita della manifestazione c'era l'Aisla, che ha aiutato i disabili a godersi i due giorni di festa. Oltre ai volontari dell'associazione guidata da Vincenzo Soverino e della Cri, quest'anno alcuni profughi ospiti del campo della Croce Rossa in via Foscolo hanno prestato la propria opera per accompagnare chi è costretto su una carrozzella.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo