La Nuova Provincia > Attualità > I quadri degli alunni di Agliano per sostenere le attività della scuola
AttualitàCostigliole - San Damiano -

I quadri degli alunni di Agliano per sostenere le attività della scuola

In mostra nell'atelier del ballerino e coreografo Giuseppe Arena "I luoghi del cuore" dei bambini della classe quarta della scuola primaria del paese

In mostra i quadri degli alunni di Agliano

Piccoli artisti che attraverso colori e “pennelli” hanno voluto raccontare il loro paese. È l’iniziativa, alla terza edizione, realizzata dagli allievi della scuola primaria di Agliano. Domenica mattina è stata inaugurata la mostra dei lavori degli alunni della classe quarta e quasi tutte le “opere” delle 24 in esposizione sono state già prenotate. L’esposizione “I luoghi del cuore” ha trovato spazio nell’atelier del ballerino e coreografo Giuseppe Arena, in via Principe Amedeo. «Un bel risultato per i nostri piccoli artisti, che hanno saputo rappresentare scorci di “Luoghi del cuore” con occhi attenti e semplici. La vendita dei loro lavori consentirà alla scuola primaria di Agliano di realizzare progetti didattici o di acquistare utili materiali – spiega l’insegnante Maria Pia Boano – Ringrazio gli amici preziosi Giuseppe Arena e Susan, che hanno permesso la realizzazione di un così importante evento per la nostra scuola primaria e per il paese: con grande cuore, sensibilità e generosità mettono a disposizione il loro atelier privato per permettere ai bambini di sentirsi importanti ed utili».

“I luoghi del cuore” dei bambini della quarta della scuola primaria di Agliano in mostra nell’atelier di Giuseppe Arena

Dai vigneti al “castello” gli ambienti del paese

I piccoli aglianesi hanno ritratto con originalità e passione tanti scorci del loro paese: dai vigneti che pettinano le colline di Agliano all’area gioco del “castello”, sulla sommità del centro storico, a vedute del paese. Dai pennarelli dei loro astucci sono nati quadretti pieni di luce e gioiosità, che raccontano il legame di affetto nei confronti dell’ambiente in cui stanno crescendo. «Ringrazio anche tutte le mamme che si sono prodigate nella preparazione del rinfresco in occasione dell’inaugurazione della mostra e che gestiranno, a turno, l’apertura dell’atelier nei prossimi giorni, tutti coloro che hanno partecipato alla mattinata di domenica e i miei alunni per aver lavorato con impegno ed entusiasmo». Ringraziamenti sono andati anche ai rappresentanti del Comune, “vecchi” e “nuovi”, che hanno voluto essere presenti alla cerimonia di inaugurazione. Si potrà ancora visitare la mostra in via Principe Amedeo 21 nel pomeriggio di giovedì, dalle 18 alle 19; martedì 11 giugno, dalle 17,30 alle 18,30, e giovedì 13 giugno, dalle 18 alle 19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente