La Nuova Provincia > Attualità > I saluti del sindaco Paolo Lanzavecchia
Attualità Canelli e sud -

I saluti del sindaco Paolo Lanzavecchia

Dopo i primi sette mesi di amministrazione gli auguri ai canellesi

Gli auguri ai concittadini

Primi sette mesi alla guida della città per Paolo Lanzavecchia, sindaco dal 27 maggio scorso. Impatto «impegnativo ma stimolante – conferma il primo cittadino – con una macchina amministrativa da conoscere in ogni dettaglio».

In occasione delle festività natalizie e di fine anno Lanzavecchia rivolge ai canellesi i suoi auguri. Ecco il testo dei suoi saluti,

«Care concittadine e cari concittadini, il Natale si avvicina e con esso uno dei periodi più suggestivi dell’anno. Come sindaco, a titolo personale e a nome di tutta l’amministrazione comunale intendo esprimere all’intera cittadinanza i miei più sentiti auguri per le festività di Natale e i migliori auspici per il nuovo anno 2020.

Plauso per gli eventi natalizi

Un ringraziamento particolare a tutti coloro che, anche in questo 2019, che volge al termine, hanno contribuito alla buona riuscita delle tante attività e iniziative intraprese: alle associazioni di volontariato, alle autorità civili, militari e religiose che si sono adoperate per il bene della nostra comunità.

In questo periodo di festa, l’invito che mi sento di rivolgere a tutti, è quello di ritagliarsi un po’ di tempo per i propri affetti, la famiglia, i nostri cari. Auguri di cuore a tutti voi».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente