I video promozionali per l’Unescoaffidati ai giovani astigiani
Attualità

I video promozionali per l’Unesco
affidati ai giovani astigiani

E' una promozione 2.0 studiata, prevalentemente, dai giovani quella che la Provincia intende portare avanti per far conoscere le colline e i vigneti riconosciuti dall'UNESCO come patrimonio

E' una promozione 2.0 studiata, prevalentemente, dai giovani quella che la Provincia intende portare avanti per far conoscere le colline e i vigneti riconosciuti dall'UNESCO come patrimonio dell'umanità. Il progetto, intitolato "Langhe-Roero e Monferrato: un Patrimonio per nulla virtuale" è stato recentemente varato dall'Ufficio Politiche Giovanili. La Provincia di Asti è infatti risultata tra i vincitori del bando promosso dall'Unione Province Italiane (U.P.I.) e dall'Agenzia nazionale Giovani (A.N.G.). Un'iniziativa che coinvolge un partenariato guidato dall'Ente di piazza Alfieri insieme all'Associazione Patrimonio Paesaggi Vitivinicoli Langhe – Roero e Monferrato, la Cooperativa sociale Orso, l'Associazione culturale Laboratori digitali Spleen e che ha come obiettivo la promozione turistica attraverso l'uso di nuove tecnologie.

Saranno realizzati dei video promozionali da proiettare durante gli eventi in programma nell'Astigiano (oppure attraverso la rete), filmati ideati dai giovani e quindi rivolti ad un ampio pubblico di potenziali nuovi turisti. Nelle rinomate cantine dove si producono i grandi vini astigiani verrà realizzato un evento promozionale che vedrà protagonisti le giovani eccellenze del nostro territorio. Il progetto si concluderà a giugno, quando, nell'ambito di una importante manifestazione, si celebrerà l'evento finale. Particolare risalto verrà dato anche all'Expo 2015: i ragazzi dell'Associazione culturale Laboratori digitali Spleen faranno da testimoni del grande evento, documenteranno l'esperienza attraverso occhi giovani ed innovativi per poi raccontarla a tutti gli interessati.

«Il progetto -? spiega la consigliera provinciale Barbara Baino – condurrà alla realizzazione di video promozionali e di una App mobile, finalizzati alla diffusione immediata delle informazioni salienti sui territori freschi di riconoscimento Unesco. L'obiettivo fondamentale del progetto è quello di sostenere la promozione del territorio e favorire la sua fruizione da parte dei giovani, anche attraverso un utilizzo mirato delle nuove tecnologie ed il coinvolgimento attivo degli stessi beneficiari».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo