La Nuova Provincia > Attualità > I volti femminili alla sfilata del Palio catturati dalle foto del “Macio”
Attualità Asti -

I volti femminili alla sfilata del Palio catturati dalle foto del “Macio”

Pronto per la stampa un volume fotografico realizzato dal fotografo astigiano Bruno Accomasso in cui si ripercorrono circa 35 anni di sfilata storica del Palio di Asti. Con soli temi femminili

Un libro dedicato alle donne

«Da molti anni avevo in animo di presentare in un libro le foto scattate durante le tante sfilate del Palio e finalmente, fra qualche settimana, il volume sarà pronto. Vuole essere un omaggio ad Asti, al Palio, a chi ci si dedica tutto l’anno e soprattutto agli “invisibili” che ruotano intorno alla sfilata per renderla un momento di altissimo livello rievocativo e storico». Spiega così il fotografo astigiano Bruno Accomasso il progetto di “Dame, damigelle e popolane”, il volume dato alle stampe e presto disponibile per le edizioni Team Service.
Ma è anche un omaggio delicato ed artistico alle donne del Palio di Asti, visto che conterrà esclusivamente fotografie dell’aspetto in rosa della sfilata.
Foto scattate ancora in bianco e nero si alterneranno a quelle più “moderne” a colori ma grazie all’occhio artistico di Accomasso e alla sua tecnica di stampa, le prime non hanno nulla da invidiare alle seconde.

La lunga selezione delle 700 foto nel libro

Accomasso, o meglio “Macio”, come è conosciuto in città e nella nostra redazione che ha avuto l’onore di averlo come giornalista e fotografo per molti anni, ha compiuto una lunga e meticolosa selezione di migliaia di fotografie arrivando a sceglierne circa 700, buona parte di esse inedite.
Lui, che del Palio è stato anche figurante oltre che fotografo, ha voluto scegliere il tema femminile conscio del fatto che le donne, di qualunque età e in qualunque ruolo, hanno dato lustro alla già bellissima sfilata storica.

Non solo foto

Prevalentemente fotografico, il volume contiene anche interventi di Pippo Sacco sulla storia del Palio, di Valentina Fassio sulla sfilata storica e dello stesso autore sulla sua esperienza di fotografo al Palio.
Completano l’opera notizie statistiche sulla manifestazione (vincitori della corsa nelle abbinate fantino cavallo) e l’albo completo della Pergamena d’autore, il riconoscimento che da 35 anni a questa parte il Soroptimist Club International di Asti consegna al rione che si è distinto, nella sfilata, per bellezza, accuratezza e originalità.
E poi ancora la riproduzione di manifesti originali tratti dagli Allegati del canonico e cronista astigiano Stefano Incisa e le illustrazioni originali realizzate dall’illustratrice e pittrice astigiana Luisella Bozzi.
A conti fatti, sono oltre 800 i personaggi femminili che potranno riconoscersi nelle foto scattate da Macio.

Pronto dalla metà di agosto

Il libro sarà disponibile dalla seconda metà di agosto e verrà distribuito in edicola, nelle librerie e presso la sede di Team Service. Non ancora definito il suo prezzo anche se, assicurano autore ed editore, sarà contenuto per essere un volume fotografico.
Ultime settimane di attesa, dunque, prima di avere in libreria un pezzo di storia della città vista attraverso l’obiettivo di uno dei migliori fotografi di sempre.

Tag:, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente