amic
Attualità
L’evento il 25 novembre

Il Borgo Don Bosco consegnerà il Palio dell’Amicizia per ricordare Maddalena

Il riconoscimento viene assegnato ogni anno a coloro mostratisi pronti ad intervenire in aiuto delle persone bisognose
Come da tradizione ultra ventennale anche quest’anno il Borgo Don Bosco, guidato dal Rettore Massimiliano Stella, organizzerà il Palio dell’Amicizia. L’edizione 2023 dell’evento, nato per volontà dell’indimenticabile Maddalena Spessa nel 1998, si terrà sabato 25 novembre, alle 17,30, presso la sala “Gianni Basso (ridotto del Teatro Alfieri), in via Teatro Alfieri 2. Come ogni anno la giuria preposta ad individuare il vincitore avrà difficoltà nello scegliere tra le candidature pervenute su segnalazione dei vari Comitati.

Maddalena Spessa ci ha lasciato nel luglio del 2021. L’anno passato il suo Palio dell’Amicizia andò a Remigio Durizzotto (foto), ex Rettore e figura di spicco del Comitato Palio San Lazzaro, da sempre al servizio del proprio Borgo e del quartiere.

Nell’attribuzione del riconoscimento la giuria tenne conto anche delle innumerevoli ore di servizio da lui svolte all’hub vaccinale di Asti durante la pandemia.

Nel ricordo di Maddalena

Il Palio dell’Amicizia, evento al quale presenzieranno autorità politiche, paliesche ed istituzionali, verrà assegnato anche quest’anno per ricordare degnamente Maddalena Spessa e continuerà ad essere assegnato a coloro mostratisi pronti ad intervenire in aiuto delle persone maggiormente bisognose.

Il premio è infatti andato negli anni ad una o a più persone, in ambito paliesco, che avessero mostrato generosità, dedizione e amicizia a sostegno di colui (o coloro) venuti a trovarsi in particolari difficoltà.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale