remi 1
Attualità
Galleria 
Riconoscimento

Il Borgo Don Bosco ha premiato Remigio Durizzotto

Consegnato all’ex Rettore gialloverde il Palio dell’Amicizia 2022, riconoscimento ideato nel 1998 dall’indimenticabile Maddalena Spessa

Proseguendo sulla strada indicata da Maddalena Spessa, che nel 1998, superato un momento per lei assai difficile, donò al suo Comitato in segno di riconoscimento per il supporto morale e materiale ricevuto un simbolico “Palio dell’Amicizia”, nel tardo pomeriggio dello scorso sabato, al ridotto del Teatro Alfieri nella sala intitolata a Gianni Basso, si è svolta la cerimonia di consegna del riconoscimento 2022.
E’ stato l’ex Rettore del Borgo San Lazzaro Remigio Durizzotto, vincitore del Palio 2008, a riceverlo, prescelto da un’apposita giuria tra le numerose candidature pervenute al Comitato organizzatore.

Remigio, personaggio modesto e non troppo amante della ribalta, era stato di recente insignito ad Albisola di un altro prestigioso titolo, quello di Alpino dell’Anno, premio assegnato dalla sezione A.N.A. di Savona. Nella circostanza, alla cerimonia di consegna era presente una nutrita delegazione del Comitato Palio San Lazzaro, guidata dal Rettore Silvio Quirico. Remigio Durizzotto, appartenente al gruppo Alpini di Serravalle-Sessant-Mombarone, è sempre stato molto attivo anche nell’ambito parrocchiale di San Domenico Savio, nonchè apprezzato componente del coro “I Fieuj d’la Douja”. Durante la pandemia aveva svolto parecchie ore di servizio all’hub vaccinale di Asti.

Il Palio dell’Amicizia ha richiamato nella sala “Gianni Basso” un nutrito gruppo di esponenti appartenenti a diversi Comitati Palio della città e della provincia. Durizzotto, nel suo breve intervento al termine della cerimonia, ha manifestato stupore e soddisfazione per il riconoscimento ricevuto, non tradendo neppure in questa circostanza la sua pacatezza e la sua modestia.

Salutato da un lungo applauso dei presenti ha quindi ritirato il simbolico riconoscimento destinato al “vincitore”, consistente in un piccolo Drappo realizzato dal Maestro del Palio 2021 Filippo Pinsoglio. Per il Borgo San Lazzaro ed il suo ex Rettore si è trattato dell’ennesimo trionfo di un’annata straordinaria, contrassegnata dalla conquista del settimo Drappo. Alla cerimonia di consegna del Palio dell’Amicizia hanno presenziato autorità politiche (il sindaco Rasero, gli assessori Bologna ed Origlia), paliesche (il Capitano Filippone, i Magistrati Bonino ed Argenta ed il gruppo dei Cavalieri) e la figlia di Maddalena Spessa, Laura, che vincendo la commozione ha ricordato la mamma in maniera toccante.

Al gran completo in sala la dirigenza del Borgo Don Bosco, guidata dal Rettore Marco Scassa. Come sempre perfetta e competente la conduzione dell’evento curata da Beppe Giannini, da sempre figura indissolubilmente legata a Maddalena e grande amico del Comitato Palio gialloblu.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale