«Il cavalcavia Giolitti necessita di verifiche?»
Attualità

«Il cavalcavia Giolitti necessita di verifiche?»

Interrogazione del gruppo Uniti per Asti che intervenire per risolvere le code sulla rotonda di piazza Torino e per chiedere di chiudere il transito ai carichi eccezionali, con ulteriori accertamenti, sul cavalcavia Giolitti

E’ un’interrogazione di Uniti si può, firmata dai consiglieri Beppe Passarino e Michele Anselmo, a riportare all’attenzione degli amministratori le criticità del traffico cittadino, in particolare lungo il tragitto sud/ovest.

Dalla rotonda di piazza Torino al cavalcavia Giolitti, si chiede all’amministrazione di intervenire per cercare di risolvere le code sulla rotonda di piazza Torino e il passaggio di trasporti eccezionali in città, specie sul cavalcavia Giolitti.

Per quest’ultimo i consiglieri domandano se ci sia la volontà di istituire il divieto di transito dei mezzi pesanti, ma anche se abbia bisogno di verifiche progettuali e statiche, a prescindere dal traffico veicolare. Un viadotto che resta una delle principali via di collegamento tra la zona sud e quella nord, ospedale compreso.

Continua la lettura sul giornale in edicola, o acquista la tua copia digitale

Riccardo Santagati

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale