Il centro destra astigiano si rilancia«per recuperare credibilità e consenso»
Attualità

Il centro destra astigiano si rilancia
«per recuperare credibilità e consenso»

Ad Asti è nata la Consulta del Centro Destra che vuole ricompattare le fila tra le forze politiche che si riconoscono nell’area moderata. Il primo incontro tra i vertici astigiani dei partiti si è

Ad Asti è nata la Consulta del Centro Destra che vuole ricompattare le fila tra le forze politiche che si riconoscono nell’area moderata. Il primo incontro tra i vertici astigiani dei partiti si è tenuto il 16 luglio all’Hasta Hotel dove si è costituito un gruppo di lavoro permanente. Erano presenti all’incontro Sergio Ebarnabo e Marcello Coppo (Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale), Paolo Milano e Fabrizio Imerito (Forza Italia), Giuseppe Finello (N.C.D. – Alfano) e Gianfranco Imerito (Lista Civica).

Assenti i rappresentanti della Lega Nord che hanno comunque dato l’appoggio all’iniziativa «che nasce – spiegano i promotori – dalla convinzione che il recupero della credibilità e del consenso possa essere raggiunto con la volontà e la capacità di unire le forze per lavorare insieme, consolidando e moltiplicando i punti di contatto che ci uniscono, con  partecipazione aperta a quanti vorranno aggiungere il proprio personale contributo». Tra i temi trattati gli effetti della crisi economica e sociale sul nostro territorio, il futuro della Provincia e le prossime elezioni comunali.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo