Cerca
Close this search box.
<img src="https://lanuovaprovincia.it/wp-content/uploads/elementor/thumbs/il-grande-cantiere-per-asti-nel-2020brla-sfida-del-lavoro-il-vino-l39eccellenza-56e2f3a3c48011-nkkgosvs4e30r08f5qj9j1pls32r26i1pdzdrtfmvc.jpg" title="Il grande cantiere per Asti nel 2020
La sfida del lavoro, il vino, l'eccellenza" alt="Il grande cantiere per Asti nel 2020La sfida del lavoro, il vino, l'eccellenza" loading="lazy" />
Attualità

Il grande cantiere per Asti nel 2020
La sfida del lavoro, il vino, l'eccellenza

Ad Asti sta iniziando una nuova rivoluzione urbanistica che mostrerà i suoi effetti nei prossimi 5 anni. Tanti progetti sono in via di definizione, altri sono già stati cantierati e allora abbiamo immaginato, nel limite del possibile, di fare un viaggio nel futuro per vedere come sarà la nostra città nel 2020.Come cambierà l’aspetto dei suoi quartieri e quali novità attendono i cittadini?

Ad Asti sta iniziando una nuova rivoluzione urbanistica che mostrerà i suoi effetti nei prossimi 5 anni. Tanti progetti sono in via di definizione, altri sono già stati cantierati e allora abbiamo immaginato, nel limite del possibile, di fare un viaggio nel futuro per vedere come sarà la nostra città nel 2020, ovvero fra 8 anni. Come cambierà l’aspetto dei suoi quartieri e quali novità attendono i cittadini? Saremo all’altezza di predisporre una città più sostenibile? Avremo una vocazione turistica maggiore di quella attuale? Sicuramente ci sono molti spunti sui quali lavorare. Probabilmente nel 2020 non saremo più un capoluogo di provincia ma questo non ci impedirà di essere una magnifico Comune diviso tra tradizione e innovazione.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link: https://whatsapp.com/channel/0029Va8jc2O0LKZAUYo2g63v

Scopri inoltre:

Edizione digitale