La Nuova Provincia > Attualità > Il Papa su Cheli: «Era uno dei figli più
illustri della Diocesi di Asti»
AttualitàAsti -

Il Papa su Cheli: «Era uno dei figli più
illustri della Diocesi di Asti»

Un messaggio del Santo Padre è stato letto dal Vescovo Ravinale nel corso dei funerali, in Cattedrale ad Asti, di Giovanni Cheli, Cardinale che per anni ha ricoperto numerosi incarichi per conto del Vaticano. Ordinato sacerdote nel Duomo astigiano nel 1942, Cheli viene ricordato dal Pontefice come uno «zelante pastore fedele al Vangelo e alla Chiesa». Il Cardinale è stato sepolto nella cripta del Duomo di Asti…

Si sono celebrati questa mattina (lunedì) i funerali in Cattedrale del Cardinale Giovanni Cheli, scomparso giovedì notte all'età di 94 anni in una clinica romana. La funzione religiosa – preceduta dalla solenne messa celebrata sabato in Vaticano – è stata presieduta dal Cardinale Severino Poletto affiancato dal vescovo Francesco Ravinale e da numerosi sacerdoti della Diocesi.

Ordinato sacerdote nel Duomo astigiano nel 1942, il cardinale Cheli ha ricoperto sin da giovane numerosi incarichi per conto del Vaticano. Proprio per questo motivo al termine della funzione il Vescovo Ravinale ha letto i telegrammi di cordoglio arrivati da Papa Benedetto XVI, dal Segratario di Stato Vaticano Tarcisio Bertone e dal Ministro degli Esteri italiano Giulio Terzi.

Il Pontefice, che lo ricordo zelante pastore fedele al Vangelo e alla Chiesa, ha scritto: «Ho appreso con tristezza la notizia della scomparsa del Cardinale Cheli per il quale esprimo un sentimento di vivo cordoglio alla Diocesi di Asti che lo annovera tra i figli più illustri».
Il Cardinale è stato poi sepolto nella cripta della Cattedrale, luogo in cui riposano i vescovi della Diocesi.

Articolo precedente
Articolo precedente