Sea
Attualità
Servizio Emergenza Anziani

Il S.E.A. si riunisce per gli Stati generali

Ricordati Happy Ruggiero, che ne fu fondatore e presidente, Antonio Cadau che gli succedette  ed il volontario Sergio Binello.

Il SEA Italia, di cui è parte il Servizio Emergenza Anziani (S.E.A.) delle Colline Alfieri, si è riunito alla “Casa del Pellegrino” di Villanova per i suoi “Stati generali 2022”. Al termine di un breve indirizzo di saluto della presidente Maria Mainini, sono stati ricordati tre uomini che sono stati molto importanti per il S.E.A. delle Colline alfieri, vale a dire Happy Ruggiero, che ne fu fondatore e presidente, Antonio Cadau che gli succedette  ed il volontario Sergio Binello.

“E stato per noi un ricordo molto intenso – afferma Mauro Cantatore, attuale presidente del S.E.A. Colline Alfieri – dedicato a persone che hanno dato molto alla comunità, com’è nello spirito del S.E.A., sorto per aiutare gli anziani in difficoltà. Si dice che il primo servizio fu quello di aiutare un’anziana signora a sostituire una lampadina: l’operazione è molto semplice, ma per un anziano può costituire una difficoltà insormontabile e l’intervento di un volontario si rivela prezioso e talora migliora la vita.”

La mattinata si è chiuso con l’intervento di Alessandro Leccese, che si è soffermato su questioni di carattere tecnico amministrative, mentre nel pomeriggio i volontari di UNIGENS, ex bancari forniti di competenze specifiche, hanno spiegato come agire in caso di truffe, oppure di problemi legali o testamentari.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo