In corso Alba saranno rimossigli archi della discordia
Attualità

In corso Alba saranno rimossi
gli archi della discordia

Alla fine l’amministrazione ha deciso di fare un passo indietro sulla questione dei “portali” di legno di piazza Dalla Chiesa (zona di corso Alba) e, dopo un confronto con i residenti, di

Alla fine l’amministrazione ha deciso di fare un passo indietro sulla questione dei “portali” di legno di piazza Dalla Chiesa (zona di corso Alba) e, dopo un confronto con i residenti, di rimuovere i cinque o sei portali di troppo, quelli che ingombrano la parte dell’area prospiciente la palestra e solitamente utilizzata per le feste del quartiere. Sembra aver trovato così una mediazione la polemica sulle strutture, in stile vagamente shintoista, finanziati dal PISU per migliorare la piazza. Obiettivo delle installazioni, non ancora terminate, quello di creare i presupposti per la nascita di un pergolato sotto l’arrivo della pista ciclabile.

Il progetto, però, non è piaciuto e i portali sono finiti nell’occhio del ciclone. Il sindaco ha quindi voluto ascoltare le critiche mosse dai residenti che, a causa delle nuove strutture, avevano deciso di annullare il tradizionale rogo della befana per motivi di sicurezza. I portali di troppo saranno rimossi mentre il resto della struttura verrà terminato come da progetto, con il posizionamento di fioriere e piante rampicanti destinate a trasformare gli “archi” in un pergolato.

Durante l’incontro tra amministratori e cittadini è stato anche spiegato che il PISU permetterà la ristrutturazione delle pedane sportive polivalenti interne al parco e il campo di calcio. Si tratta di un intervento in programma per l’estate mentre, tra gli altri lavori da fare, c’è anche la manutenzione del sottopasso pedonale che collega il quartiere con piazza Amendola. L’illuminazione pubblica è invece già stata ammodernata con lampioni led a basso consumo. Uno dei punti di forza del PISU sarà poi la nuova pista ciclabile la cui realizzazione comporterà la riduzione della carreggiata e quindi la trasformazione a senso unico del tratto di strada Santo Spirito che collega corso Alba al quartiere. Presto sarà  anche aperto il prolungamento di strada Valledolmo, da tempo completata ma non ancora fruibile in tutta la sua lunghezza.

r.s.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo