malati covid
Attualità
Pandemia

In Piemonte non vaccinato l’84% dei pazienti in terapia intensiva

Il dato emerge dall’ultimo report regionale che tiene conto dell’andamento dei ricoveri

Anche i dati forniti dalla Regione Piemonte sull’andamento dei ricoveri ospedalieri di malati di Covid-19 dimostrano, come nel resto d’Italia, che la stragrande maggioranza dei pazienti non si è vaccinata. In particolare, stando all’ultimo report disponibile, nella nostra regione l’84% dei pazienti in terapia intensiva non ha voluto o potuto vaccinarsi.

Dei 19 ricoveri registrati nella giornata di venerdì nelle terapie intensive, 16 riguardavano pazienti non vaccinati (7 uomini e 9 donne), altri 3 erano invece pazienti vaccinati, ma con un quadro clinico serio per patologie pregresse (2 uomini e 1 donna). Dei 154 ricoveri in terapia ordinaria i pazienti non vaccinati sono 76.

Intanto la Regione ricorda che dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di oltre 6.122.800 dosi, di cui 2.814.593 come seconde e 54.849 come terze, corrispondenti all’85,4% di 7.172.750 finora disponibili in Piemonte.

La campagna vaccinale continuerà anche attraverso nuove iniziative, come l’impiego dell’Unità mobile vaccinale, durante i grandi eventi sul territorio, in collaborazione con la Croce Rossa.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo