Oltre 27 mila euro alle famiglieper i libri di testo scolastici
Attualità

Oltre 27 mila euro alle famiglie
per i libri di testo scolastici

E' stata presentata nei giorni scorsi, per l'ottavo anno consecutivo, l'iniziativa "Buoni libro", promossa dall'Ente bilaterale territoriale del terziario e dall'Ente

E' stata presentata nei giorni scorsi, per l'ottavo anno consecutivo, l'iniziativa "Buoni libro", promossa dall'Ente bilaterale territoriale del terziario e dall'Ente bilaterale territoriale del turismo, organismi composti dall'associazione di categoria Ascom Confcommercio per la parte datoriale, e dai sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil in rappresentanza dei lavoratori. L'iniziativa consiste nell'assegnare buoni utilizzabili presso le cartolibrerie convenzionate a figli di dipendenti del settore terziario (commercio, servizi…), del turismo, oltre ai figli dei datori di lavori iscritti all'Ebt e i lavoratori dipendenti che sono anche studenti.

«L'attribuzione dei buoni libro – spiegano Enrico Fenoglio (presidente Ebt terziario) e Stefano Calella (presidente Ebt turismo) – è un'iniziativa voluta e condivisa dalle parti sociali. In totale lo stanziamento ammonta a 27.500 euro, una cifra importante in un momento difficile dal punto di vista economico come quello attuale. Potranno usufruirne gli studenti della scuola media e superiore, oltre agli universitari e agli studenti lavoratori facenti parte di famiglie appartenenti ai settori del commercio e del turismo».
La dotazione è così suddivisa: 55 buoni per gli studenti delle scuole medie per un valore unitario di 200 euro; 28 buoni per gli studenti delle superiori per un valore unitario di 250 euro; 19 buoni per gli universitari del valore di 500 euro ciascuno. In totale, quindi, saranno erogati 102 buoni pari a 27.500 euro che saranno utilizzabili nelle cartolibrerie già convenzionate e in quelle che intendono convenzionarsi con l'Ente entro il 31 luglio.

L'iniziativa dei "Buoni libro", così come tutte le altre attività condotte dai due Enti bilaterali, sono state illustrate venerdì scorso al neo direttore dell'Ufficio scolastico provinciale, Franco Calcagno; all'incontro erano presenti, oltre a Fenoglio e Calella, anche il direttore di Confcommercio Claudio Bruno e l'intero consiglio. Per ulteriori informazioni e per reperire la modulistica consultare il sito internet www.ebtasti.it.

e.f.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo