3 consiglieri estate 2021
Attualità
popolazione, demografia, moscato, spumante

Insieme per Canelli lancia un appello: La città si svuota, facciamo qualcosa!

Il gruppo di minoranza interviene dopo che i dati Istat danno la Capitale del Moscato e dello Spumante al terzo posto come popolazione in Provincia.

Canelli perde abitanti, è la terza città dell’astigiano superata da Nizza (dati Istat al 1 gennaio 2021): dobbiamo fare qualcosa per interrompere il trend negativo. L’appello arriva da Insieme per Canelli, con i consiglieri Stroppiana, Giovine e Negro che lanciano il “Progetto Canelli 10000”.

«Che cosa significa? – scrivono nell’appello -. Meno studenti, meno lavoro per insegnanti, personale e tutto quello che gira attorno alla scuola, meno clienti abituali per i negozi, costretti a sperare nel solo turismo, meno servizi, meno movimento, meno valore alle nostre case, difficoltà a reperire personale per le attività lavorative, meno vita e anche meno soldi. Eppure abbiamo aziende che attirano varie centinaia di lavoratori ogni giorno, come svariate centinaia sono gli studenti che frequentano le scuole, grandi marchi di qualità come 50° Sito UNESCO, Spiga verde, Bandiera Arancione. Ma cosa ce ne facciamo se poi la città si svuota?

Tiriamo fuori un po’ di orgoglio e di spirito canellese: è il momento di sfoderare il coraggio delle idee e delle iniziative. Il Comune può investire di più per incentivare l’accoglienza e i servizi per le famiglie? Stiamo pensando ad una città vivibile ed accogliente per le giovani coppie e per i bambini? Gli imprenditori possono incoraggiare i dipendenti a trovar casa qui da noi? Architetti e geometri possono fare delle proposte concrete per rendere più bella e vivibile questa nostra città? Proprietari e imprese edili possono provare ad abbellire il centro storico? I commercianti hanno proposte per rendere più appetibili gli acquisti in città? La scuola ha voglia di cambiare organizzazione e strumenti per essere più attrattiva? E’ possibile ampliare l’offerta culturale, sportiva e ricreativa?

Ogni canellese, volente o nolente, darà il suo piccolo contributo a migliorare o a peggiorare i problemi. Lanciamo dunque l’Appello “Canelli 10.000”: dobbiamo sviluppare idee ed iniziative per fare in modo che la nostra Città non scenda sotto i diecimila abitanti, numero emblematico che segnerà il ridimensionamento o il rilancio di una cittadina come la nostra.

Il tempo è poco: muoviamoci.

Questo è un appello che, col contributo di tutti, vogliamo far diventare un Progetto>.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo