Cerca
Close this search box.
cicli
Attualità
Impresa

La sfida di Diego: “Farò il Giro d’Italia lungo tutta la costa”

Il giovane ciclista astigiano è partito per una nuova avventura: 3600 chilometri in 21 giorni

Nuova sfida dell’astigiano Diego Tassagna che la scorsa settimana ha intrapreso un percorso in bici con l’intenzione di percorrere tutte le coste d’Italia, per un totale di 3632 chilometri, con partenza dalla Valle d’Aosta e tappa finale ad Asti. Un amico ha accompagnato Diego Tassagna a Pont Saint Martin all’alba e da lì è cominciata questa sua nuova avventura in solitaria con la bicicletta.

L’idea del ciclista è di percorrere circa 200 chilometri al giorno e in 21 giorni riuscire a tornare ad Asti. Una sfida con sé stesso. Una grande passione per la bici lo ha portato a scegliere di intraprendere questa sfida. La prima tappa è stata effettuata proprio in città, in piazza San Secondo, dove Diego è stato accolto da un gruppo di amici, dal sindaco Maurizio Rasero e dalla vicesindaco Stefania Morra.

«L’obiettivo è di riuscire a fare un percorso studiato nel dettaglio pedalando lungo la costa e poi risalire dalla parte dell’Adriatico – ha spiegato Tassagna – La prima tappa da Pont Saint Martin a Genova è di 220 km e la seconda, tra Genova e Livorno, sarà di 190 km. A me piace molto andare in bici, stare da solo non mi preoccupa, anzi, è un piacere e sono pronto a mettermi alla prova per questa nuova esperienza su territorio italiano». Lo scorso anno, questo ciclista ventiseienne astigiano, che lavora a Calliano alla Fassa Bortolo, ha già percorso 1180 km da Asti fino a Barcellona con grande fatica e altrettanto orgoglio per essere riuscito a portare a termine questa meravigliosa esperienza.

Da venerdì con un bagaglio leggerissimo, una tenda pieghevole per il pernottamento e pochi accessori, Diego Tassagna è pronto a condividere il suo percorso, i paesaggi e tutte le sue mete su Instagram, in modo che chiunque voglia monitorare il suo viaggio potrà sempre essere aggiornato fino al suo ritorno in città, dove i suoi sostenitori lo aspetteranno a braccia aperte.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Scopri inoltre:

Edizione digitale