Ultimi giorni di Douja, protagoniste le grappe
Attualità
Sul podio

Le grappe di Costigliole “regine” al 39esimo Alambicco d’oro dell’ANAG

Tra le 35 medaglie del Piemonte, due Best Gold alla distilleria Beccaris, insieme a quattro ori e due silver, e alla Vieux Moulin quattro oro e un silver

Le grappe delle distillerie costigliolesi hanno contribuito al brillante risultato ottenuto dal Piemonte al 39esimo Alambicco d’Oro, concorso nazionale dell’ANAG, l’Associazione Nazionale Assaggiatori Grappa e Acquaviti. I distillatori piemontesi hanno ottenuto 35 medaglie (2 Best Gold, 16 Gold e 17 Silver) e il premio speciale “Il miglior punteggio complessivo”, assegnato alla distilleria con il maggior numero di riconoscimenti. «Con questo “bottino” le grappe piemontesi si sono aggiudicate il primo posto nel medagliere del 39esimo concorso nazionale Alambicco d’Oro ANAG, che ha assegnato 80 medaglie a prodotti da tutta Italia confermandosi una vetrina prestigiosa per il mondo della distillazione italiana, da nord a sud – segnala Mary Gioda, alla guida di ANAG Piemonte e nel consiglio direttivo nazionale – A selezionare grappe, acquaviti d’uva e brandy è stata una qualificata giuria di assaggiatori ANAG in arrivo da tutto il Paese».

Le medaglie del Piemonte sono andate a prodotti in gara per le varie categorie del concorso (grappe giovani, grappe aromatiche passate in legno, grappe aromatizzate, grappe passate in legno e acquaviti d’uva giovane aromatica), mentre il premio speciale “Il miglior punteggio complessivo” è andato alla Distilleria Sibona di Piobesi d’Alba, per le 10 medaglie conquistate (3 Gold e 7 Silver). Il medagliere regionale del 39esimo concorso nazionale Alambicco d’Oro ANAG vede al secondo posto il Trentino, con 16 medaglie, seguito da Veneto (7), Alto Adige (6), Toscana e Sicilia (4 ciascuno), Sardegna (3), Friuli Venezia Giulia (2), Campania, Lazio e Puglia (1 ciascuno). Medaglie di peso per le distillerie di Costigliole: alla distilleria Beccaris 2 Best Gold, 4 oro e 2 silver; alla Vieux Moulin 4 oro e un silver. Il concorso nazionale Alambicco d’Oro ANAG è promosso dall’ANAG e conta sul patrocinio della Camera di Commercio Alessandria e Asti e di AssoDistil. L’ANAG fu fondata nel 1978 alla Camera di Commercio di Asti ed è oggi attiva e presente in tutta Italia. Attraverso corsi di formazione, manifestazioni enogastronomiche, serate di degustazione e abbinamenti, ANAG «promuove la “cultura del buon bere” e valorizza un prodotto interamente italiano che porta con sé un bagaglio di tradizioni ed esperienze. La Grappa infatti è riconosciuta dal maggio 1989 come “acquavite di vinaccia prodotta in Italia esclusivamente da vinacce nazionali”».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo