La Nuova Provincia > Attualità > Le immagini di Costigliole, Castagnole Lanze, Coazzolo e Montegrosso su Italia 1 alla trasmissione “Drive Up”
AttualitàCostigliole - San Damiano -

Le immagini di Costigliole, Castagnole Lanze, Coazzolo e Montegrosso su Italia 1 alla trasmissione “Drive Up”

In onda sabato pomeriggio le colline, i vigneti e le bellezze storiche dei paesi dell'Unione collinare "Tra Langa e Monferrato"

Domani in tv i paesi dell’Unione “Tra Langa e Monferrato”

La comunità collinare “Tra Langa e Monferrato”, che riunisce i paesi di Costigliole, Castagnole Lanze, Coazzolo e Montegrosso, grazie all’interessamento della dottoressa Gabriella Chiodi di Ca’ Rapulin di Calosso, ha visto protagonista “on the road” sulle sue colline, a fine settembre, il team della trasmissione Drive Up di Italia 1, in collaborazione con la testata Quattroruote. Le immagini girate nei paesi dell’Unione, guidata dal sindaco di Castagnole Carlo Mancuso, saranno trasmesse nella puntata che andrà in onda domani, sabato, su Italia 1, alle 13,40 (visibili poi in streaming su Mediaset Play e sul sito internet di Quattroruote).
La giornalista Irene Saderini girerà tra i vigneti di Ca’ Rapulin e tra le colline dei paesi dell’Unione; in compagnia di una Lotus Elise ci sarà un suggestivo tour dalla Vigna dei Pastelli alla chiesa dipinta dall’artista inglese David Tremlett e le colorate panchine del Big Bench Community Project a Coazzolo, alla Torre panoramica del Conte Paolo Ballada di Saint Robert e il centro storico castagnolese, il borgo storico di Montegrosso, il Castello di Costigliole: il territorio farà da sfondo ad un’auto “da sogno” che come sempre sarà protagonista della puntata.

Una suggestiva veduta di Costigliole nell’immagine scattata da “Drive Up”

Promozione del territorio

Le auto che si sognano e quelle che si guidano tutti i giorni, ma anche le novità tecnologiche, sono i temi di Drive Up, trasmissione presentata dai giornalisti della redazione di Quattroruote, a partire dal direttore Gian Luca Pellegrini, DJ Ringo, che accoglie ogni volta un personaggio pronto a cimentarsi tra i cordoli di Vairano, e Irene Saderini e Alessia Ventura, le inviate speciali. «L’importante occasione di promozione del nostro territorio si è potuta realizzare anche grazie all’accoglienza offerta da Ca’ Rapulin, agriturismo di Calosso, che ha ospitato il team di specialisti di Mediaset e Quattroruote», sottolinea il presidente dell’Unione collinare “Tra Langa e Monferrato” Carlo Mancuso. L’Antico Casale dell’800 è infatti stato la base operativa del team nella due giorni tra le colline di Langa e Monferrato. E i sindaci dei quattro paesi della comunità collinare si sono resi disponibili con entusiasmo, attraverso una fattiva collaborazione, per le necessità operative e l’accoglienza del team televisivo sul territorio.

(Nella foto la Lotus Elise alla “chiesetta del Moscato” di Coazzolo nelle immagini di “Drive Up”)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente