Lega Nord, Matteo Salvini “stravince” su Umberto Bossi
Attualità

Lega Nord, Matteo Salvini “stravince” su Umberto Bossi

Non solo il Partito Democratico ha scelto il nuovo segretario ma anche la Lega Nord ha voltato pagina, archiviando definitivamente l’era di Umberto Bossi e un suo possibile ritorno alla Segreteria

Non solo il Partito Democratico ha scelto il nuovo segretario ma anche la Lega Nord ha voltato pagina, archiviando definitivamente l’era di Umberto Bossi e un suo possibile ritorno alla Segreteria Federale.
I militanti astigiani della Lega, che hanno partecipato alle elezioni per il rinnovo della Segreteria Federale, non hanno avuto molti dubbi sul nome del successore di Bossi e hanno scelto Matteo Salvini col 71% delle preferenze (Bossi si è fermato ad “appena” il 29%). Nessuna scheda bianca, nessuna nulla per una votazione che ha coinvolto il 70% degli aventi diritto in tutta la provincia. Molto soddisfatto per l’affluenza al voto il Segretario Provinciale Andrea Giaccone che ha ringraziato tutti i militanti i quali si sono recati al seggio dando prova di voler essere protagonisti di questa nuova fase del partito. A livello Federale Matteo Salvini ha raggiunto l’82% delle preferenze mentre Umberto Bossi il 18%.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale