La Nuova Provincia > Attualità > Lutto nella Diocesi di Asti: è morto l’ex vicario monsignor Vittorio Croce
Attualità Asti -

Lutto nella Diocesi di Asti: è morto l’ex vicario monsignor Vittorio Croce

Storico direttore della Gazzetta d'Asti, le sue condizioni di salute si erano aggravate negli ultimi giorni ed è spirato questa sera

È mancato questa sera in seminario

Si è spento in serata, nell’ex seminario di Asti in cui risiedeva, monsignor Vittorio Croce, vicario del Vescovo dal 2001 al 2016 e storico direttore della Gazzetta d’Asti. Nato a Camerano Casasco il 23 maggio 1941, il suo primo incarico fu come viceparroco a Mombercelli, per spostarsi poi ad Agliano Terme dal 1968 al 1981. Laureato in Teologia, guidò il settimanale diocesano dal 1975 fino allo scorso anno. Impegnato anche nella guida della parrocchia di San Marzanotto, nel 1981 fu nominato parroco di Settime. Numerose le pubblicazioni a cui ha lavorato, dedicate anche alla storia locale e alle chiese dell’Astigiano. Le sue condizioni di salute erano peggiorate negli ultimi mesi, fino ad aggravarsi ulteriormente negli ultimi giorni. Monsignor Croce lascia il ricordo di una figura di grande saggezza e conoscenza, che si è distinta per il grande impegno nella Diocesi e per la grande passione giornalistica. Numerosi i giovani giornalisti che hanno intrapreso il mestiere grazie ai suoi insegnamenti.

Articolo precedente
Articolo precedente