Maxischermi nel centro di Torinoper seguire la messa del Papa
Attualità

Maxischermi nel centro di Torino
per seguire la messa del Papa

Conto alla rovescia per l’arrivo di Papa Francesco a Torino. Il Pontefice sarà nel capoluogo piemontese domenica 21 e lunedì 22 giugno, dove prenderà parte ad un intenso programma che tuttavia, a

Conto alla rovescia per l’arrivo di Papa Francesco a Torino. Il Pontefice sarà nel capoluogo piemontese domenica 21 e lunedì 22 giugno, dove prenderà parte ad un intenso programma che tuttavia, a dispetto di quanto si pensava inizialmente, non prevede tappe nell’Astigiano.

L’abbraccio della nostra diocesi al Santo Padre sarà comunque garantito dalla presenza del vescovo Francesco Ravinale, che ha in programma di partecipare sia alla messa di domenica in piazza Vittorio sia al momento di preghiera e riflessione davanti alla Sacra Sindone. Quindi dai 193 ragazzi delle parrocchie astigiane, che prenderanno parte ad una “due giorni” che prevede anche una “mini Gmg” al parco Dora in attesa del doppio incontro con il Papa domenica in piazza Vittorio, prima alla messa e poi al momento dedicato ai giovani. A Torino saranno anche presenti alcuni sacerdoti, religiosi e religiose della nostra diocesi, oltre ad alcuni componenti del Comitato Papa Francesco, nato per rafforzare i rapporti tra il Santo Padre e la sua terra d’origine (ovvero l’Astigiano). Al contrario, sembra che i parenti astigiani di Bergoglio non parteciperanno alla messa e al pranzo privato con la parentela in programma lunedì, riservato ai familiari più stretti, quasi tutti del Torinese.

Chi volesse unirsi all’ultimo agli Astigiani in partenza per Torino, deve sapere che i pass per la messa in piazza Vittorio erano riservati ai fedeli della diocesi torinese. Per tutti gli altri sarà possibile seguire la celebrazione di domenica – dalle 10.45 in piazza Vittorio, con recita dell’Angelus finale – tramite i maxischermi collocati in piazza Castello, piazza San Giovanni, piazza Reale, piazza San Carlo e via Po. Tutti collocati, quindi, in punti strategici dove si potrà anche vedere il passaggio del Pontefice che, dopo la preghiera davanti alla Sindone alle 9.15, si recherà in piazza Vittorio passando per via Roma, piazza San Carlo, piazza Castello e via Po.

Elisa Ferrando

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo