La Nuova Provincia > Attualità > Medico di famiglia positivo al Covid: scattano i controlli tra i pazienti
Attualità Villafranca - Villanova -

Medico di famiglia positivo al Covid: scattano i controlli tra i pazienti

Sono otto i comuni dove il dottor Luca Quasso presta servizio: ecco cosa succederà

L’Asl verificherà eventuali contagi a Cortazzone, Piea, Cortanze e Soglio

Il medico di famiglia Luca Quasso è risultato positivo al Covid-19. A confermare la notizia le comunicazioni arrivate dai rispettivi uffici comunali in cui il dottore presta servizio con i relativi controlli per i pazienti che sono entrati in contatto con lui a Cortazzone, Cortanze, Piea e Soglio. La verifica di una possibile diffusione dei contagi condotta dall’Asl riguarderà i pazienti visitati dal dottor Quasso o che siano entrati in contatto stretto, vale a dire a distanza ravvicinata in un locale chiuso senza mascherina per più di 15 minuti e/o contatti fisici, a partire dal giorno di giovedì 8 ottobre. I sindaci invitano i cittadini a comunicare agli uffici comunali di residenza l’eventuale contatto con il medico per ricevere in breve tempo indicazioni sui comportamenti da seguire. Nel frattempo, ricordano, è importante mantenere abitudini sanitarie corrette come da indicazioni Nazionali. Oltre ai comuni sopra citati, Quasso presta servizio nei comuni di Viale, Villa San Secondo, Corsione e Calliano.

La Dottoressa Goria lo sostituirà in alcuni ambulatori del nord astigiano

Attualmente risultano esserci 5 positivi nel comune di Cortazzone, nessuno a Piea, Cortanze e Soglio. Il dottor Quasso è sostituito dalla Dottoressa Chiara Goria a Cortazzone il lunedì dalle 16 alle 19 e il mercoledì dalle 15 alle 19; a Piea il martedì dalle 9 alle 12 e il giovedì dalle 9 alle 12; a Villa San Secondo il venerdì dalle 10 alle 13.

Marzia Barosso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente