Cerca
Close this search box.
subiet di patro moncalvo
Attualità
Galleria 
Lutto

Moncalvo, addio a Primo Favarin, artefice dei celebri “subiet” di Patro

Aveva 83 anni e a lui si deve l’aver tramandato la tradizione dei fischietti artistici esposti anche al museo nazionale delle Arti e Tradizioni popolari di Roma

Un grave lutto colpisce la comunità di Moncalvo, nell’Astigiano. Ieri è mancato Primo Favarin a 83 anni. A lui si deve l’aver tramandato fino ai giorni  nostri l’arte dei celebri «sübiet» di Patro. La piccola frazione di Moncalvo è famosa per la produzione artigianale dei fischietti fatti con una terra speciale che si trova solo in una zona ristretta di quel territorio. Favarin, andato in pensione nel 2018, probabilmente passerà alla storia come l’ultimo fischiettaro che ha portato avanti questa tradizione, tra artigianato d’alta scuola e creazione artistica, che vede molti dei «sübiet» di Patro avere un posto d’onore nel museo nazionale delle Arti e Tradizioni popolari di Roma. Il funerale sarà celebrato domani, mercoledì 3 maggio, alle ore 10.30 nella chiesa parrocchiale di San Francesco in Moncalvo. Questa sera invece, martedì 2 maggio, alle ore 21 si terrà il rosario nella stessa chiesa.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Edizione digitale