La Nuova Provincia > Attualità > Moncalvo, alla fiera del tartufo arriva lo 007 Pierce Brosnan
AttualitàMoncalvo e Nord -

Moncalvo, alla fiera del tartufo arriva lo 007 Pierce Brosnan

Il noto attore ha mangiato con amici al ristorante Corona Reale e ha postato un video su Instagram per dimostrare il suo gradimento per il tartufo

Sorpresa in salsa hollywoodiana

Sorpresa alla Fiera Nazionale del Tartufo di Moncalvo: nel primo pomeriggio di oggi è arrivato in città il divo hollywoodiano Pierce Brosnan. Una visita inattesa e inaspettata che ha portato l’attore a pranzo presso il Ristorante Vineria Corona Reale. «Si è presentato come un semplice cliente – dicono Sonia Da Marco e Domenico Andrin, titolari del ristorante – una persona molto alla mano e simpatica. Ha atteso che si liberasse un tavolo e, poi, si è accomodato con i suoi amici. Ha voluto aspettare la disponibilità del nuovo spazio che si affaccia, con una vetrata da soffitto a pavimento, sulle nostre colline».

E, infatti, il panorama deve essere molto piaciuto a Brosnan che non ha perso tempo a pubblicare una video-storia su Instagram con tanto di dedica da Moncalvo. «Ha mangiato, ovviamente, un menù a base di tartufo – dicono i titolari – e ha apprezzato in particolar modo gli agnolotti monferrini serviti al tovagliolo».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Sunday morning bells time for church…

Un post condiviso da Pierce Brosnan (@piercebrosnanofficial) in data:

Brosnan è un grande amante della nostro bel Paese, come ha avuto modo di confidarci in un breve colloquio che abbiamo avuto con lui. L’ex 007, uno dei ruoli che lo ha reso noto al grande pubblico, parla tra l’altro molto bene l’italiano. «Amo l’Italia. Ho imparato a conoscerla meglio grazie ad amici (George Clooney, ndr) – ci confida l’attore che continua – Sono stato in Liguria a Portofino e, poi, da ieri sono arrivato in Monferrato. Un mio caro amico ha acquistato una casa in campagna, vicino a Moncalvo, e mi ha invitato». Ieri Brosnan è stato avvistato, a fare shopping, per la via principale di Casale Monferrato e, oggi, non ha resistito al fascino della cittadina aleramica vestita a festa grazie al suo più pregiato prodotto locale. «Adoro il tartufo – dice Brosnan – un sapore e un profumo unico. Il mio amico conosceva già questo locale e ha voluto portarmi. Ho conosciuto un paese e persone accoglienti che non dimenticherò e spero di rivedere presto». Ovviamente non ci ha confidato quanto tempo si fermerà nella nostra zona e soprattutto quando ritornerà. Di certo deve aver molto apprezzato i nostri prodotti enogastronomici perché non ha perso occasione per fermarsi a comprare carne, vino e agnolotti da alcuni locali negozianti.

Diego Musumeci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente