Montechiaro Municipio
Attualità
Proposte e progetti

Montechiaro, fioccano gli eventi: il 2 giugno l’inaugurazione del parco giochi

Realizzato con fondi comunali e grazie al contributo delle Fondazioni delle Casse di Risparmio di Torino e Asti e della locale Pro Loco.

L’amministrazione comunale di Montechiaro sta operando nel tentativo di rendere sempre più accogliente il paese. “Un posto bellissimo, le cui origini risalgono al 1200, luoghi da raccontare con l’intento di attirare sempre più visitatori e turisti. Dopo il Giro d’Italia, con tanto di GPM nel concentrico, ecco il nuovo look alla cartellonistica ubicata all’entrata in paese che sponsorizza i due principali eventi che coinvolgono il paese: la Fiera Nazionale del tartufo bianco del Monferrato e la partecipazione del Comune al Palio di Asti.

Senza scordare la scultura che rende idealmente onore a tutti i “trifulau” del territorio, che nel tempo hanno fatto la storia della Fiera. La stessa si svolge a novembre nel salone delle feste, un luogo che ospita il logo della vittoria del Comune al Palio di Asti nel 1981, trionfo di cui quest’anno ricorre il 40° anniversario. Ad ogni manifestazione organizzata in paese, il rinnovato Comitato Palio apre la sua sede ricca di storia alla collettività. Come accaduto in occasione della camminata non competitiva, tra il romanico, i piloni e le terre del tartufo a cura della Pro Loco. Mercoledì 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica, si terrà l’inaugurazione del parco giochi realizzato con fondi comunali e grazie al contributo delle Fondazioni delle Casse di Risparmio di Torino e Asti e della locale Pro Loco.

Il programma inizierà alle 15,30 con il ritrovo in via Vittorio Emanuele; alle 15,45 il saluto del sindaco Paolo Luzi, quindi la benedizione del parroco don Paolo Prunotto e l’inaugurazione del parco giochi. Alle 16,30 merenda per tutti i bambini in collaborazione con la Pro Loco. L’evento si svolgerà seguendo i protocolli e le misure anti Covid.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo