Una settimana di mostre e appuntamentiartistici al M.A.C. di Montemagno
Attualità
Ambiente

Montemagno: il castello dei Conti Calvi tra i Luoghi del cuore FAI

E’ possibile votare andando sul sito del Fondo per l’Ambiente Italiano

C’è anche il Castello dei Conti Calvi tra i luoghi del cuore del Fai, il Fondo per l’Ambiente Italiano. Chiunque volesse votare per il concentrico medievale e il castello può andare sul sito del FAI a questo indirizzo: https://fondoambiente.it/luoghi/concentrico-medioevale-e-castello?ldc. C’è bisogno del sostegno di tutti.

Osservato dall’esterno, il castello rive­la le strutture più antiche e le successive opere di ricostruzione. I muri della scarpa, in alcuni punti altissi­mi, per assecondare l’elevarsi del terreno, sono, in gran parte, ciò che rimane del primitivo castel­lo che doveva essere un fortilizio più che una residenza signorile.

Venne poi la par­ziale ricostruzione al principio del secolo XIV, e ne fan fede le finestre ad ar­co acuto, con il giro policromo, in cotto e tufo alternati, secondo l’uso astigiano. Al castello si accede attraverso un ponte levatoio che sovra­sta un profondo fossato.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo