La Nuova Provincia > Attualità > Montiglio, i due nuovi positivi al Covid sono carabinieri in servizio alla stazione del paese
Attualità Moncalvo e Nord -

Montiglio, i due nuovi positivi al Covid sono carabinieri in servizio alla stazione del paese

Il secondo collega risultato positivo dopo il tampone di controllo delle persone entrate in contatto con il primo. Annullati tutti i festeggiamenti

Annuncio del Sindaco

E’ lo stesso sindaco Dimitri Tasso a confermare e rassicurare nello stesso tempo i suoi cittadini sui due nuovi casi di positività registrati a Montiglio.

E si tratta, in entrambi i casi, di carabinieri in servizio alla stazione del paese.

Il primo caso lunedì

Il primo caso è emerso lunedì, facendo subito annullare il concerto che era previsto per la serata di ieri. Sempre ieri è arrivata la comunicazione del secondo contagio, quello di un collega carabiniere che era stato sottoposto a tampone proprio perché persona “prossima” al primo positivo. Attualmente, riferisce il sindaco, è in isolamento in un altro comune.

Tutti negativi i famigliari dei due carabinieri anche se prosegue il monitoraggio.

Il sindaco Tasso ha voluto ringraziare il tenente colonnello Pierantonio Breda e il capitano Chiara Masselli che hanno supportato il maresciallo Andrea Gnagni, da poco a capo della stazione di Montiglio, nella perimetrazione del contagio.

Annullati tutti i festeggiamenti

«Ci stringiamo ancora una volta all’Arma dei carabinieri esposta quotidianamente ai rischi legati all’attività di controllo e già duramente colpita dal decesso del comandante della stazione carabinieri di Villanova, luogotenente Mario D’Orfeo» ha scritto il primo cittadino di Montiglio nell’annunciare anche l’annullamento di tutti i festeggiamenti previsti nei prossimi giorni a titolo precauzionale.