Cerca
Close this search box.
pompieri giusta
Attualità
Danni

Nell’Astigiano numerose case senza elettricità dopo il maltempo di domenica

Criticità ad Asti e nella zona di Capriglio, ma i tecnici dell’Enel hanno già ripristinato la corrente a diverse utenze

Il violento maltempo che ha investito l’Astigiano nella giornata di ieri non ha solo provocato decine di allagamenti e l’abbattimento di numerosi alberi. Ha anche provocato alcuni blackout elettrici sia in provincia sia nel capoluogo.

Ad Asti l’allagamento di una cabina dell’Enel ha interrotto l’erogazione della corrente elettrica in centro, nella zona tra via Pietro Micca, corso Dante e corso Milano. Tecnici dell’Enel sono entrati subito in azione tempestivamente per aggiustare la linea, ma questa mattina si segnalavano ancora disservizi sulla rete. Dall’Enel fanno sapere che la corrente dovrebbe tornare entro le ore 14. Nel caso la riparazione fosse più lunga del previsto, i tecnici hanno anche previsto l’installazione di un gruppo elettrogeno.

Altro guasto è avvenuto nella zona di Capriglio, nel nord Astigiano. Un blackout che ha coinvolto circa 70 nuclei familiari, ma che è stato già risolto nella tarda mattinata di oggi.

«La forte perturbazione che si è abbattuta sulla provincia di Asti nel weekend ha causato alcune disalimentazioni in città e nelle zone limitrofe, dovute soprattutto a fulminazioni che hanno danneggiato isolatori e terminali delle linee elettriche. – fanno sapere dall’Enel – I tecnici di E-Distribuzione, la Società del Gruppo Enel che gestisce la rete di media e bassa tensione, hanno lavorato ininterrottamente per ripristinare il servizio, sia da remoto (tramite manovre in telecomando) sia inviando squadre di operativi sul posto. In città, l’allagamento di una cabina in via Provenzale ha causato la disalimentazione di circa 200 utenze. I tecnici stanno provvedendo allo svuotamento, cui seguirà la pulizia e la rimessa in servizio della cabina elettrica. Se non si verificano intoppi, si prevede di rialimentare la clientela per le 14».

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Edizione digitale